Ti sarà inviata una password per E-mail
RIVOLI (TO) e TORINO | Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino | 25 aprile – 8 novembre 2015
TORINO | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Fondazione Merz | 25 aprile – 11 ottobre 2015

Sarà declinata nelle quattro sedi dei principali musei di arte contemporanea di Torino – la GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e la Fondazione Merz – la mostra TUTTTOVERO la nostra città la nostra arte Torino 2015, grande esposizione che, attraverso due secoli di storia, tra il 1815 e il 2015, propone una vivace interpretazione e analisi dei concetti di vero e di realtà nelle visioni artistiche succedutesi nel corso di questo lasso di tempo.

Maurizio Cattelan, Novecento (1900), 1997, cavallo in tassidermia, imbragatura in pelle, corda, 200x70x270 cm, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli (Torino), Donazione Amici Sostenitori del Castello di Rivoli, 1997

Protagoniste sono opere che, selezionate nel ricco e copioso patrimonio artistico-culturale delle collezioni, pubbliche e private, di Torino, vogliono raccontare il percorso dei cambiamenti che hanno modificato, culturalmente e socialmente, il mondo e il relativo concetto di realtà.
Dal 1815, che segna la sconfitta di Waterloo per Napoleone e il conseguente inizio della nuova storia europea, si arriva al 2015, all’oggi, in tempi in cui la stessa Europa è impegnata in nuove sfide e problematiche, la mostra rappresenta, riferendosi al contesto torinese, un punto d’osservazione su quanto sia stato fatto e costruito nel tempo.
Afferma Francesco Bonami, curatore della mostra:

“Al tempo di Expo 2015, Torino e il Piemonte accettano la sfida di non importare cultura, ma di esporre e mettere in mostra ciò che la propria cultura civile, pubblica e privata, ha saputo costruire nel tempo. Se Expo 2015 è dedicata all’alimentazione, Torino e il Piemonte interpretano questo soggetto offrendo il miglior cibo per lo spirito umano, che da milioni di anni si è rivelato indispensabile alla crescita e alla sopravvivenza dell’umanità, l’arte.”

In ognuna delle quattro sedi coinvolte si è attuata una selezione di opere che esprimono, nel modo più efficace possibile, l’identità museale delle rispettive collezioni.
Alla GAM, accanto alle collezioni permanenti, si guarda all’archeologia moderna e contemporanea del concetto di vero con fotografie storiche e video di artisti che affidano, al desiderio e alle scelte del pubblico, la possibilità di sperimentare riflessioni e approfondimenti nella correlazione con l’arte e la storia che essa rappresenta.

Alfredo Jaar, M’illumino d’immenso, 2013, neon, 95x200x5 cm, Collezione Merz

Al Castello di Rivoli, forte dei suoi suggestivi spazi, la realtà riesce a rinnovarsi pur senza cambiare: nella grandi architetture alcune sculture di grandi dimensioni sottolineano il senso di “permanenza” e “unicità”.
Nelle fondazioni private torinesi, la Sandretto Re Rebaudengo e la Merz, rispettando le proprie identità e ospitando anche opere provenienti dalla GAM e da Rivoli, si ritrova una dimensione di condivisione sociale e culturale dell’arte.
I lavori di Mario e Marisa Merz, alla Fondazione Merz, apriranno un dialogo artistico con quelle di artisti provenienti dalle collezioni degli altri musei coinvolti. Alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, invece, troviamo impegnate le generazioni più recenti di artisti, testimoni delle esperienze contemporanee dell’arte di oggi. 

#TUTTTOVERO. La nostra città la nostra arte Torino 2015
a cura di Francesco Bonami
comitato scientifico Danilo Eccher, Marcella Beccaria, Irene Calderoni e Beatrice Merz
promossa da Città di Torino
in collaborazione con Fondazione Torino Musei
con la partecipazione di Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT e Compagnia di San Paolo
realizzata nell’ambito di Contemporary Art Torino Piemonte 

25 aprile – 8 novembre 2015

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea
Piazzale Mafalda di Savoia, Rivoli (TO)

Orari: da martedì a venerdì 10.00-17.00; sabato e domenica 10.00-19.00; 24 e 31 dicembre 10.00-17.00; lunedì chiuso, aperto il lunedì di Pasqua, chiuso 1° gennaio,
1° maggio e 25 dicembre; la Biglietteria chiude 15 minuti prima della chiusura del Museo
Ingresso intero unico €6.50; ridotto  per ragazzi 11-14 anni, pensionati, insegnanti, studenti, militari, associazioni culturali ed enti convenzionati, possessori della Pyou Card (giovani tra i 15 e 29 anni) €4.50; gratuito per i minori di 11 anni, per i disabili e accompagnatori, possessori di Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card, residenti della Città di Rivoli, su presentazione di un documento valido, ogni terzo sabato del mese. Biglietto ridotto ai visitatori che esibiranno il biglietto della Palazzina di Caccia di Stupinigi e viceversa 

GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino
Via Magenta 25, Torino

Orari: da martedì a domenica ore 10.00-19.30; chiuso lunedì; la biglietteria chiude un’ora prima
Ingresso collezioni permamenti intero €10.00; ridotto €8.00; gratuito il primo martedì del mese (escluse festività); ingresso libero per i possessori di Abbonamento Musei e Torino Card 

25 aprile – 11 ottobre 2015

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane 16, Torino 

Orari: giovedì 20.00-23.00 (ingresso libero);  venerdì, sabato e domenica 12.00-19.00
Ingresso intero €5.00 (fino all’11 ottobre 2015 intero a €4.00); ridotto over 65 e studenti €3.00; gruppi (minimo 6 persone) €4.00

Fondazione Merz
Via Limone 24, Torino 

Orari: da martedì a domenica 11.00-19.00; lunedì chiuso
Ingresso 
intero €5.00; ridotto studenti, gruppi organizzati (minimo 10 persone), possessori di Pyou Card €3.50; gratuito bambini fino a 10 anni, maggiori di 65 anni, disabili e accompagnatori, possessori tessera Abbonamento Musei e Torino+Piemonte Card e ogni prima domenica del mese 

Info: www.castellodirivoli.org
www.gamtorino.it
www.fsrr.org
www.fondazionemerz.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi