Ti sarà inviata una password per E-mail

Urluck. Contenitore Arti-stico

MILANO | Spazio Concept | fino al 30 novembre 2011

A nemmeno un anno dalla provocatoria performance dell’inanellamento del dito di Maurizio Cattelan (la famosa scultura L.O.V.E collocata in Piazza Affari), gli Urluck tornano alla ribalta con una grande progetto espositivo che scuoterà nuovamente le cronache milanesi ed il panorama dell’arte con messaggi intellettuali, coinvolgenti e provocatori.
Gli Urluck sono un gruppo di artisti milanesi, ideatori del progetto “Contenitore Arti-stico” realizzato per la prima volta nel settembre 2009 presso la sala Pergolesi (ex biblioteca delle ferrovie) nella Stazione Centrale di Milano.

Il progetto Urluck. Contenitore Arti-stico presentato da Spazio Concept intende riproporre una seconda versione aggiornata e riveduta del progetto nato presso la Sala Pergolesi, gli Urluck dimostrano la capacità di adeguare e replicare la provocazione intellettuale dell’unità di misura in ogni spazio disponibile ad accogliere l’arte. Il progetto “Contenitore Arti-stico” è un’installazione permanente o temporanea, che può di volta in volta essere declinata o adattata agli spazi e ai luoghi con cui l’arte si trova ad interagire.
Entrando nel cortile dello stabile lo spettatore si troverà di fronte a un dito medio marmoreo su cui sarà infilato l’anello L.O.G.O. 5/7, opera che ha caratterizzato la performance degli Urluck la notte di San Valentino. Gli astanti si introdurranno all’interno di un “microcosmo” composto da opere collegate tra loro da un percorso sottile, illuminate ed illuminanti, di materia che diviene metafora, di provocazioni filosofiche e di allerta sociale, di flashmob “inanellanti” e di nuovi video, nonché da performance aforistiche di provocazioni intellettuali  accompagnate da inedite opere letterarie.
Un microcosmo tutto da scoprire che parte dalla concezione di un’opera il “Contenitore Arti-stico” nata per essere arte e contenere arte al suo interno, un’opera che affronta e avvalla l’immisurabilità dell’arte, che provocatoriamente diviene paradosso e metafora del sistema economico e mediatico, che affronta con giochi verbali e aforismi urluckiani gli incastri filosofici e sociali oramai soffocati dall’astrattismo numerico, un microcosmo che suona artistici campanelli d’allarme e crea lo spunto per contemporanee riflessioni sul ciò che ci viene quotidianamente propinato o celato.
Altri percorsi si stanno evolvendo nel mondo degli Urluck che elaborano in maniera estetica concetti sociali legati all’atteggiamento del contenere, per questo all’ingresso della mostra, a tutti coloro che parteciperanno, sarà richiesta una simbolica donazione di 1 centesimo di Euro, la raccolta di queste monete sarà l’inizio di un nuovo capitolo della concezione artistica urluckiana, una nuova sfida che culminerà in una monumentale opera mediatica e di riflessione.

Urluck. Contenitore Arti-stico
a cura di Chiara Canali
Spazio Concept
Via Forcella 7, Milano
Info: +39 02 45486990
www.spazioconcept.it
www.artcompanyitalia.com

Fino al 30 novembre 2011

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi