Ti sarà inviata una password per E-mail
REGGIO EMILIA | Stazione AV Mediopadana | 4 luglio – 31 ottobre 2015

Dopo le prime esposizioni ai Chiostri di San Domenico di Reggio Emilia, al Palazzo Ducale sede dell’Accademia di Modena, al Sacrario delle bandiere nel Complesso del Vittoriano a Roma e al Palazzo dell’Arsenale di Torino, il progetto Novanta Artisti per una bandiera torna a Reggio Emilia presentando, alla Stazione AV Mediopadana, i lavori creati da 5 artisti contemporanei che si sono misurati con l’interpretazione della nostra bandiera.

Tommaso Cascella, Aspettando il vento, 2013, tecnica mista su tavola, 60x80 cm

I 90 artisti coinvolti non si sono limitati a interpretare il vessillo italiano, ma hanno attinto da alcune bandiere precise, quelle esposte durante le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Scegliendone uno ciascuno e, con modalità espressive, tecniche e materiali diversi, li hanno elevati a modello, ridefinendone formalità, contenuti, letture. La bandiera, nella città che la tenne a battesimo, assume aspetti ed espressività differenti. Con interventi diretti sulla bandiera o su suoi frammenti, utilzzando il collage, re-invendandola completamente, il simbolo della nostra nazione, con colori, scritte e forme disegnate, si carica di una visione rinnovata e autonoma.
Questo progetto artistico, che prevede una rilettura del Tricolore, è mosso da un grande impegno di solidarietà per raccogliere fondi finalizzati alla costruzione del nuovo Ospedale MIRE – Maternità Infanzia all’interno dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, struttura che, utile a tutto il territorio, tutelerà la salute di donna, gestanti, coppie, oltre, naturalmente, a neonati e bambini.

Wainer Vaccari, Senza titolo, 2013, olio su tavola, 100x110 cm

Il progetto, avvalendosi delle migliori e più innovative tecnologie, prevede di accogliere gli utenti in una struttura che, pur familiare e accogliente, sarà punto di riferimento ed eccellenza di prim’ordine con i suoi 12.500 metri quadrati (dove trovano posto i reparti di Pediatria, Ginecologia, Ostetricia, Procreazione Medicalmente Assistita, Neonatologia, Blocco Operatorio, Neuropsichiatria Infantile, Formazione e Ricerca.
L’obiettivo finale del progetto Novanta Artisti per una bandiera resta quello di salvaguardare la sua integrità e completare una raccolta permanente di queste peculiari realizzazioni.

Novanta Artisti per una bandiera. Il tricolore italiano interpretato da 90 artisti contemporanei
promosso da Associazione CuraRE Onlus (presieduta da Deanna Ferretti Veroni), Comune di Reggio Emilia, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane)
col patrocinio di Comune di Reggio Emilia
main sponsor Comer Industries
progetto di Fabrizio Rossi Design
allestimento di Andrea Belzoino Carpenteria Metallica
catalogo Corsiero editore a curato di Sandro Parmiggiani 

Artisti: Eugenio Carmi, Tommaso Cascella,  Bruno Chersicla, Giuliano Della Casa, Wainer Vaccari

4 luglio – 31 ottobre 2015
Inaugurazione sabato 4 luglio 2015 ore 11.00 

Stazione AV Mediopadana
Reggio Emilia 

Ingresso libero

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi