Ti sarà inviata una password per E-mail
ROMA | Museo darte contemporanea MACRO | 27 novembre 2014 – 11 gennaio 2015 e 27 novembre 2014 – 15 marzo 2015

Il prossimo mercoledì il Museo darte contemporanea MACRO di Roma con un unico evento inaugurale apre tre diverse mostre che presentano al pubblico tre differenti progetti espositivi.
Johnny Moncada, Modello Irene Galitzine, Firenze, 1964 Copyright Archivio Johnny MoncadaFrom Vera to Veruschka, progetto che rientra nel contesto della tredicesima edizione di  FOTOGRAFIA Festival Internazionale di Roma il cui titolo è Portrait, espone un nucleo di 43 ritratti e fotografie della famosa modella tedesca Veruschka (nome d’arte di Vera von Lehndorff-Steinort) mentre indossa capi dell’alta moda italiana. Nella sede del museo romano, dopo il successo riscosso alla Somerset House di Londra, questa esposizione si arricchisce della presenza degli scatti del noto fotografo Johnny Moncada (1928-2011) che vengono esposti per la prima volta al pubblico italiano.
Lo studio di Moncada, nella centrale via Margutta, era crocevia e ritrovo del fermento vissuto dalla capitale negli anni Sessanta e, dalla moda al cinema, dall’arte alla cultura, troviamo tra gli abituali frequentatori: Cy Twombly, Gastone Novelli, Achille Perilli, Federico Fellini, Emilio Pucci, Valentino, Roccobarocco e le modelle internazionali  quali Jean Shrimpton, Barbara Bach, Ali McGraw, Joan Whelan e ancora le italiane Mirella Petteni, Isa Stoppi, Alberta Tiburzi, Iris Bianchi.
I ritratti di Moncada, che esprimono sempre un carattere di notevole forza estetica e melanconica, incredibilmente moderni per l’epoca e oggi ancora attualissimi, ancora inediti, sono stati oggetto di uno scrupoloso restauro e un’attenta archiviazione curato dall’Archivio Johnny Moncada e dalla figlia dell’artista, Valentina Moncada. Questa mostra, che inaugura in contemporanea con il progetto Bellissima al MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, rappresenta la lettura di un importante capitolo della storia della moda in Italia attraverso le principali firme dei suoi rinomati stilisti.

Pascal Doury, Encyclopedie des images, 2000 (per Red Swan Hotel)

Curato da Giorgio e Chiara Horn, il video in mostra racconta il rapporto tra fotografo e modella attraverso le scansioni fotografiche scorrono in una sequenza poetico-onirico di forte impatto visivo.
Con Red Swan Hotel, in collaborazione il Cneai (Centre national édition art image) di Chatou (Parigi), si porta a compimento – prima che faccia ritorno in Francia la prossima primavera – un progetto iniziato con la residenza presso il centro transalpino, che conserva un’estesa collezione di edizioni di artista, pubblicazioni, dischi, e materiale di documentazione. La mostra riguarda artisti che riflettono su temi legati all’identità esecutiva dell’opera, la sua unicità, la sua diffusione e l’informazione open source e le cui pratiche rompono le tradizionali definizioni categoriche e formali della prassi artistica.
Cyril de Commarque, IsraelRed Swan Hotel, ispirato al romanzo At Swim-Two-Birds del 1939 dell’autore irlandese Flann O’Brien, offre al pubblico opere che attivano una riflessione intrigante sul concetto di “autorialità dell’artista” e di “unicità dell’opera”, concetti che ridefiniscono continuamente e costantemente il confini dell’arte.
Infine Frontiers è la prima mostra personale italiana del francese Cyril de Commarque (1970) che, legato da sempre alla capitale, ha soggiornato in diverse occasioni a Roma. Tre opere di grandi dimensioni compongono l’installazione del progetto che indaga il concetto di confine e come questo viene sentito dall’individuo a livello sociale, culturale e di significato. Due opere chiave come Migrants e Frontiers-Israel si uniscono qui, testimoniando il percorso creativo dell’artista, ad una terza nuova, concepita per l’occasione: Frontiers, in continuità con le altre, enfatizza con la sua struttura particolare i temi e contenuti delle riflessioni di de Commarque che qui trovano una nuova e sensibile omogeneità. 

From Vera to Veruschka. The Unseen photographs by Johnny Moncada
a cura di Valentina Moncada
nell’ambito di Fotografia – Festival Internazionale di Roma. Portrait. XIII edizione
direzione artistica di Marco Delogu
sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana
promosso e prodotto dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con Zètema Progetto Cultura

27 novembre 2014 – 11 gennaio 2015
inaugurazione mercoledì 26 novembre 2014 ore 19.00

MACRO – Museo darte contemporanea di Roma

Red Swan Hotel
a cura di Maria Alicata, Daniele Balit e Adrienne Drake
in collaborazione con Sylvie Boulanger, direttore del Cneai (Centre National Édition Art Image) di Chatou (Parigi)
nell’ambito di PIANO piattaforma preparata per l’arte contemporanea Francia-Italia 2014-2015
concepita da d.c.a / association française de développement des centres d’art
in partnership con Institut français d’Italie, Ambasciata di Francia in Italia, Institut français
con il sostegno di Ministère des Affaires étrangères et du Développement international, Ministère de la Culture et de la Communication, Fondazione Nuovi Mecenati 

27 novembre 2014 – 15 marzo 2015
inaugurazione mercoledì 26 novembre 2014 ore 19.00

MACRO Project Room 1

Cyril de Commarque. Frontiers
a cura di Pier Paolo Pancotto
promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

27 novembre 2014 – 15 marzo 2015
inaugurazione mercoledì 26 novembre 2014 ore 19.00

MACRO Project Room 2

MACRO
via Nizza 138, Roma 

Orari: da martedì a domenica 11.00-19.00; sabato 11.00-22.00 (la biglietteria chiude un’ora prima); da martedì a domenica 11.00-21.00 apertura dei cancelli via Nizza 138 e via Reggio Emilia 54 per accedere agli spazi liberi: foyer, hall, ristorante, caffetteria, terrazza e spazio Area

MACRO Testaccio
Piazza O. Giustiniani 4, Roma 

Orari: da martedì a domenica 16.00-22.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)

Ingressi: MACRO via Nizza intero non residenti €13.50, residenti €12.50; ridotto non residenti €11.50 €, residenti €10.50; MACRO Testaccio intero non residenti €8.50, residenti €7.50; ridotto non residenti €7.50 €, residenti €6.50; MACRO via Nizza + MACRO Testaccio intero non residenti €15.50, residenti €14.50; ridotto non residenti €13.50 €, residenti €12.50

Info: +39 06 671070400
www.museomacro.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi