FAENZA | SETTIMANA DEL CONTEMPORANEO | 7 – 16 OTTOBRE 2016

Torna a Faenza, dal 7 al 16 ottobre, la Settimana del Contemporaneo, festival dedicato alla cultura contemporanea al confine tra arti visive, video e teatro, organizzato dal Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Museo Carlo Zauli, TESCO e ISIA di Faenza e sei studi di architettura della città.
Dieci giorni di incontri, mostre, conferenze, presentazione di libri e un tema unico, quello dell’ambiente, con l’obiettivo di riflettere sulla rappresentazione dell’ambiente in epoca contemporanea.

Valentina D'Accardi, Edda, matita su carta, cm 35x24

Valentina D’Accardi, Edda, matita su carta, cm 35×24

La settimana si sviluppa in un calendario ricchissimo che vede al MIC di Faenza “ISIA design for all”, la sfilata di presentazione della nuova collezione disegnata dagli studenti ISIA secondo le innovative teorie inclusive del “design for all”, poi i documentari dedicati a due grandi murales ceramici di Miró, girati da Catalá-Roca, una conferenza di Marco Tonelli e l’inaugurazione dell’opera donata da Asdrubali, un video documentario dedicato ad Asger Jorn realizzato dal Museo Asger Jorn di Albissola, la presentazione del libro “Memento” di Pietro Gaglianò, e l’inaugurazione della mostra “Individui Universali” di Valentina D’Accardi e Victor Agius, a cura di Irene Biolchini; al Museo Carlo Zauli Barbara De Ponti con la mostra “Clay Time Code” e una conversazione tra Emma Hart e la curatrice e docente Marinella Paderni; infine da TESCO un progetto trasversale a cura di Marco Samorè e Filippo Tappi con Claudia Castellucci/Socìetas Raffaello Sanzio, Marco Mazzoni/Kinkaleri e Massimo Carozzi/ZimmerFrei.

Stefano Serretta di fronte al suo lavoro Echoes

Stefano Serretta di fronte al suo lavoro Echoes

Intanto sei studi di architettura della città (A+4 studio, Studio Archigeo, Bartoletti Cicognani, Cooprogetto, Magaze, Angeli e Brucoli Architetti) e lo spazio del Fontanone Dissetante Culturale apriranno, il 15 e il 16 ottobre, le porte al pubblico proponendo una selezione di giovani artisti (Marco Ceroni, Luca Freschi, Luca Loreti, Alessandro Moroni, Daniele Pulze, Stefano Serretta, Nicolò Assirelli) già in residenza al 57° Premio Campigna.

Settimana del Contemporaneo 2016

Faenza, luoghi vari

7 – 16 ottobre 2016

Infopoint e coordinamento:
Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza
viale Baccarini 19, Faenza
Tel. 0546 697311
https://kartfaenza.wordpress.com/2016/09/19/settimana-del-contemporaneo-2016/

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •