Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Galleria Gruppo Credito Valtellinese | 1 marzo – 1 aprile 2012

di ALICE ZANNONI

Incontro via skype Lorenzo Petrantoni la sera prima dell’inaugurazione di Timestory e mentre parliamo della sua mostra lui è intento a comporre un’illustrazione che il mattino seguente avrebbe accompagnato l’edizione di uno dei quotidiani italiani più importanti d’Italia.

Lorenzo mi avvicina alla telecamera i “foglietti” che userà, ha già in mente la composizione, ma il suo lavoro di bricoleur richiede tempo, pazienza e abilità manuale così, mentre lo vedo all’opera, mi parla con orgoglio della sua ultima fatica che, effettivamente, non si può definire diversamente: 120 metri di decorazione di cui 55 metri lineari con la gigantografia della parola “TIMESTORY” composta da oltre 20.000 illustrazioni 9×13 cm, alcune addirittura con dei meccanismi che ne permettono il movimento; poi il cortile con i palloni gonfiabili di 2 metri di diametro interamente ricoperti e la galleria con gli oggetti di design.

La colossale impresa dell’artista si può ammirare fino al 1 aprile 2012 nel Palazzo delle Stelline, lo spazio espositivo del Gruppo Credito Valtellinese a Milano, organizzatrice dell’evento, assieme alla collaborazione di Swatch, che rinnova il connubio con l’arte presentando la nuova collezione di cinque modelli targati, ovviamente, Petrantoni.

Estrema coerenza in ogni dettaglio, nonostante le dimensioni dello spazio possano indurre ad una facile dispersione del contenuto: dal titolo, al significato delle composizioni, alla scelta della dell’eroina francese Juliette Dodu come protagonista 2012 dell’orologio da polso più famoso del mondo, tutto ruota attorno al concetto di tempo e ad una rivisitazione in chiave contemporanea della storia ricomposta attraverso l’assemblaggio manuale delle incisioni europee di fine Ottocento.

Cogliendo a pieno le necessità dello spirito del tempo, Lorenzo Petrantoni, mette in scena un’installazione che invade l’ambiente “brandizzando” la globalità dello spazio e indubbiamente anche del tempo.

Lorenzo Petrantoni. Timestory
Mostra prodotta e organizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese in collaborazione con Swatch
Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta n. 59, Milano

1 marzo – 1 aprile 2012

Orari: da martedì a domenica h. 10.00 – 18.00, chiuso il lunedì
INGRESSO LIBERO

Info:
+39 02 48008015
galleriearte@creval.it
www.creval.it

www.lorenzopetrantoni.com

LEGGI L’INTERVISTA A LORENZO PETRANTONI SU ESPOARTE #75

Condividi su...
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi