REGGIO EMILIA | sedi varie | 30 settembre  – 31 ottobre 2016

Sette mostre in sette gallerie, per tutto il mese di ottobre. Apre a Reggio Emilia la terza edizione di In Contemporanea che si arricchisce, nel 2016, con la mostra pubblica In Contemporanea al Museo ai Musei Civici della città.

In Contemporanea, i galleristi

I galleristi di “In Contemporanea”, Reggio Emilia

Realizzata in collaborazione con il Comune e i Musei Civici di Reggio, con il sostegno di Gualtieri Centro Mobili, Medici Ermete, Miselli accessori per componenti oleodinamici e Zuliani Impresa Edile, la rassegna coinvolge Galleria de’ Bonis, Galleria d’Arte 2000 & Novecento, Bonioni Arte, Galleria 8,75 Artecontemporanea, RezArte Contemporanea, 1.1_ZenoneContemporanea e Vicolo Folletto Art Factories.

IMG_0379

Veduta allestimento Vicolo Folletto Art Factories

In Contemporanea al Museo, mostra collettiva che funge da ideale “sommario” dell’intero progetto, sarà inaugurata venerdì 30 settembre, alle ore 18.00. Sabato 1 ottobre, a partire dalle ore 16.00, tutte le gallerie apriranno al pubblico le loro esposizioni, in un piacevole circuito urbano.
In mostra, alla Galleria de’ Bonis (www.galleriadebonis.com), “Rêve. Il sogno di Alberto Manfredi”, monografica dedicata al maestro reggiano, alla Galleria d’Arte 2000 & Novecento (www.duemilanovecento.it), “Figuratività dell’Invisibile”, mostra monografica di Enrico della Torre, da Bonioni Arte (www.bonioniarte.it), “Il destino dei fiori”, doppia personale di Giacomo Cossio e Massimo Pulini, a cura di Niccolò Bonechi, alla Galleria 8,75 Artecontemporanea (www.csart.it/875), “Lucide trasparenze”, personale di Claudio Gaddini, a cura di Chiara Serri, alla RezArte Contemporanea (www.galleriarezarte.it), “Umano non umano”, doppia personale di Silvano Scolari e Daniele Vezzani dedicata al disegno, alla 1.1_ZenoneContemporanea (www.zenonecontemporanea.it), “Altre visoni”, mostra personale di Daniele Cestari, presso Vicolo Folletto Art Factories (www.vicolofolletto.it), per il primo anno nella formazione di “In Contemporanea”, “Rare-facto”, personale di Daniele Galliano curata da Flavio Arensi.

Bonioni Arte - Giacomo Cossio, Eden, 2015, tecnica mista su tavola,cm. 150x200x30, Museo della città di Rimini, 2016, foto Dario Lasagni

Bonioni Arte – Giacomo Cossio, Eden, 2015, tecnica mista su tavola,cm. 150x200x30, Museo della città di Rimini, 2016, Foto: Dario Lasagni

Nel corso della manifestazione, ogni fine settimana, le diverse gallerie proporranno, alternandosi, ciascuna nel proprio spazio espositivo, un’iniziativa per la città: incontri con artisti, reading, presentazioni di libri e visite guidate, animando la rassegna e assicurandole vivacità. “In Contemporanea” ospiterà anche la presentazione del percorso sugli open data creativi promosso dall’Amministrazione comunale e dalla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito dell’Agenda digitale regionale.

«Credo che armonia e generosità – ha detto in sede di conferenza stampa Valeria Montanari, assessore ad Agenda digitale e Partecipazione del Comune di Reggio Emilia – siano segni distintivi di “In Contemporanea”. Unirsi, non farsi concorrenza, fare massa critica, mettendo in risalto le proprie identità specifiche è un modo valido per promuoversi, lavorare insieme e affrontare i cambiamenti del mercato culturale, evidenti come quelli dell’intera economia».

In Contemporanea 2016. III edizione
Sette Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea in rete, Reggio Emilia
1 – 31 ottobre 2016
Inaugurazione sabato 1 ottobre dalle ore 16.00
Info: https://incontemporanea.eu/

In Contemporanea al Museo
Musei Civici, Reggio Emilia
Inaugurazione venerdì 30 settembre, alle ore 18.00
http://www.musei.re.it/

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •