Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | MA-EC – Milan Art & Events Center | 11-28 febbraio 2015

A Milano negli spazi di MA-EC – Milan Art & Events Center si presenta la mostra personale del giovane artista cinese Ping Li (1987) che, con Jian Zhi. Linearità e Semplicità nel Tutto, offre al pubblico milanese il suo linguaggio astratto attraverso una serie di lavori recenti.

Ping Li, Spazio 02, 2015, olio su tela, 100x150 cm

Protagoniste di questa esposizione sono 35 opere, alcune delle quali appositamente pensate per questo spazio e totalmente inedite, che, comprendenti interventi su tele di piccolo e grande formato, portano al cuore del pensiero e della poetica di Li: la sua riflessione, che cerca un’indagine esclusiva e individuale sullo spazio-tempo, si esterna in una visione geometrica dove il binomio severo di colore e forma muove ad una rivalutazione dell’ambiente circostante e del suo istante. Queste opere sono precisi contrappunti per rivelare nuove prospettive e punti di vista.

Ping Li, Nuove Sostanze, 2014, olio su tela, 100x50 cm ciascuna

In Nuove Sostanze (2014) il colore arriva a conquistare una tridimensionalità inattesa per un’opera pittorica e nella serie Spazio (2015) l’interruzione geometrica, attuata con spaccati cromatici luminosi, accede a profondità visive particolarmente coinvolgenti. Un esclusivo valore percettivo lo si ritrova anche nelle opere Punti (2014) dove le forme curve del lavoro, accentuate da toni tenui del tessuto cromatico, portano ad effetti di dichiarata sfumata sfocatura.
Ping Li, che è nato a Yongzhou (nella provincia cinese di Hunan), dopo la laurea alla South-Central University for Nationalities in Cina, come molti connazionali ha proseguito in Italia i sui studi, ottenendo il master in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Con le sue opere l’artista cinese, attivo sulla scena artistica italiana e internazionale dal 2009, cerca di conciliare e mettere in comunicazione storie, tradizioni e culture diverse, affidando ad un linguaggio che cerca  e vuole essere il più universale possibile, il compito di raccontare la ricchezza delle culture umane.

·. Jian Zhi. Linearità e Semplicità nel Tutto
a cura di Alessia Locatelli
promosso da Present Contemporary Art

11-28 febbraio 2015
Inaugurazione martedì 10 febbraio ore 18.00 

MA-EC – Milan Art & Events Center
Via Lupetta 3, Milano

Orari: da martedì a venerdì ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00; sabato ore 15.00-19.0

Info: +39 02 39831335
staff@wepresentart.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi