LUGANO (SVIZZERA) | Must Gallery | 10 dicembre 2015 – 10 gennaio 2016

Ritorna il secondo appuntamento della collettiva annuale Patchwork #2 il progetto che la Must Gallery di Lugano dedica al variegato universo creativo degli artisti che animano i suoi spazi e i suoi programmi.

Enzo Obiso

In una sola occasione, quindi, vengono raccolti gli orientamenti che hanno spinto i collezionisti Gianni Cremona e Maria Ares ad aprire questo luogo, alimentato costantemente dalla loro innata passione e dedizione per l’arte attuale e le sue differenti soluzioni di ricerca e linguaggi. Esposte sono allora le nuove identità creative che arricchiscono e nutrono le visioni della galleria a dilatare, in questo modo, quei confini e quegli orizzonti di uno sguardo sempre vivacemente aggiornato e “contemporaneo”.
Stimolati ad operare con ogni mezzo espressivo e a dare sfogo ad ogni sviluppo possibile delle proprie idee, gli artisti agiscono manipolando, con la presenza delle loro opere, l’ambiente espositivo che diviene casa di risonanza per sinergie inedite ed intrecci mossi dal vigore di un confronto serrato.

Alex Angi, Fabiano De Martin

Il progetto vive proprio di una potente contaminazione di reciprocità che, spinta dall’interazione, avvia processi di lettura che, per lo sguardo di chi osserva, apre a nuove conoscenze e nuove coscienze.
La convivenza di opere diverse porta ad una coralità generale che sostiene il dirompente processo reattivo che solo l’arte e le sue estetiche sanno far vibrare e risuonare. La ricchezza delle proposte concede ai vari codici – la fotografia, la pittura, le installazioni, le visioni concettuali, i lavori su carta e la scultura – di recepire l’animo poetico che, con altra voce, descrive il rapporto tra se stessi, il mondo e l’altro, rapporto di cui ogni artista, a suo modo, sa essere esaustivo ed esclusivo interprete.

Andrea Salvetti, Lorenzo Butti

Patchwork #2 si propone come un ricco mosaico le cui tessere si compongono con le individuali dimensioni di riflessioni artistiche: ciascuno qui porta la propria voce ad unirsi a quella altrui in un insieme che propone caleidoscopicamente i diversi aspetti della realtà del nostro presente.

Patchwork #2
a cura di Antonio D’Amico

Artisti: Alex Angi, Cracking Art, Andrea Salvetti, Dum Dum, Enzo Obiso, Giulio Cassanelli, Collectif Indigene, Ilaria Ferretti, Paolo Novelli, Lorenzo Butti (BuKa), Nicolò Quirico, Joanpere Massana, Gianluca Quaglia, Beatrice M. Serpieri, Gianpiero Fanuli, Stefano Gentile, Mario Daniele, Alessandro Ciffo, Fabiano De Martin Tropanin

10 dicembre 2015 – 10 gennaio 2016
Inaugurazione giovedì 10 dicembre 2015 dalle ore 18.00

Must Gallery
via del Canvetto, Lugano (Svizzera) 

Orari: solo su appuntamento

Info: +41 (0)91 9702184
info@mustgallery.ch
www.mustgallery.ch 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •