Ti sarà inviata una password per E-mail
CORREGGIO | Museo Il Correggio – Palazzo dei Principi | Fino al 17 gennaio 2016

La mostra Memoriae Mathildis. Immagini e visioni di un mito fa rivivere, nelle sale del Museo Il Correggio – Palazzo dei Principi a Correggio (RE), il mito di Matilde di Canossa.
Il progetto espositivo presenta le opere realizzate da otto giovani artisti provenienti dalle Accademie di Belle Arti di Brera e di Carrara, tutti allievi di Omar Galliani che, su invito di Mario Bernabei, nel 2012 ebbe modo di lavorare nella Torre del Borgo Medievale di Canossa (RE). Nell’inverno di quell’anno, quindi, l’artista riscoprì la figura della Grancontessa, immagine che resta di grande attualità, energia e tenacia costruttiva (Galliani ne tracció un ritratto a carboncino nel bookshop del Centro Turistico).

Omar Galliani, Cercando Matilde, 2012, carboncino su carta, 42x29.7 cm

Ora quell’esperienza viene condivisa con i suoi migliori studenti che hanno percorso, come il loro maestro, i sentieri del Castello partecipando a due workshop per scoprire e meglio conoscere la storia di Matilde.
Dice Galliani:

“Cercare Matilde al di là delle solite righe della sua storia, pur sempre ben raccontate da nobili penne, non è cosa facile. La sua leggendaria storia si sovrappone al volto che resta sfuggente e non rivelato. Si sottrae al biografo o allo scultore, al pittore o al poeta, lasciando soltanto deboli tracce. Questa mostra non è e non vuole essere una rabdomantica improbabile ricerca di un profilo o del colore dei sui capelli, ma un avvicinamento sottile e sensibile al suo sentire, al suo guardare. I segni dell’arte si avvicinano di più ai sogni perché cercano nelle cavità o nell’ombra di ciò che è stato senza indizi, ma soltanto attraverso l’emozione.”

Luca Caniggia, L’elmo di Matilde, 2015, olio e carboncino su tela, 160x160 cm

Dai workshop sono state create le opere esposte nelle stanze del palazzo di Correggio cui si aggiunge anche un disegno dello stesso Galliani. Nello stesso periodo di apertura, oggetti relativi a Matilde provenienti dalla Collezione di Giuliano Grasselli, sono esposti nel Salone degli Arazzi.

Memoriae Mathildis. Immagini e visioni di un mito
a cura di Omar Galliani
promossa da Comune di Correggio
in collaborazione con Associazione Amici di Matilde di Canossa e del Castello di Bianello, Centro Turistico “Andare a Canossa”
con il patrocinio di Accademia di Belle Arti di Brera, Milano 

Opere di: Sofia Bersanelli, Luca Caniggia, Dellaclà, Dhan Fabbri Adhikary, Miriana Gamiddo, Caterina Sbrana, Antonio Sidibè, Matteo Tenardi

Fino al 17 gennaio 2016

Museo Il Correggio – Palazzo dei Principi
Piazza Cavour 7, Correggio (RE) 

Orari: sabato 15.30-18.30, domenica e festivi 10.00-12.30 e 15.30-18.30
Ingresso libero 

Info: +39 0522 691806
museo@comune.correggio.re.it
www.museoilcorreggio.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi