RAVENNA | Palazzo Rasponi 2 | 8 ottobre 2016 – 5 dicembre 2016

di ELENA SABATTINI

Lo storico Palazzo Rasponi, noto anche come Ex Tribunale, diventa il luogo del contemporaneo… per la città di Ravenna. L’artista torinese Opiemme presenta la sua mostra itinerante Vortex, pensieri sulle stelle, a cura di Elena Paloscia, nelle sale di un Palazzo simbolo della città fino al prossimo 5 dicembre. Il “poeta della street art”, come viene definito Opiemme, si ispira alle teorie astronomiche lessicali descritte dallo scrittore Giuseppe Sermonti. L’autore e saggista, infatti, sottolinea come culture, lontane fra loro nel tempo e nello spazio, abbiano dato nomi simili e accumunati dalla lettera iniziale alle costellazioni. Ecco allora che questo Vortex, vortice, trova le sue ragioni in opere dense di significato. Vale la pena di cercare di arrestarla per un attimo questa spirale, parte di un nuovo ciclo che sarà presentato a Roma, dal 18 novembre al 24 dicembre, da Rosso20sette nella mostra Vortex, Per aspera ad astra.

Opiemme, Irradiation #4

Opiemme, Irradiation #4

Opiemme, Vortex

Opiemme, Vortex

Così l’artista descrive il suo lavoro: «Il colore sgocciola da bacchette, mentre giro attorno alle tele, e compio un movimento a spirale. Non mi ero reso conto, che il guardare documentari di astronomia, e l’attrazione per il cielo stellato, piano piano filtravano nel mio dipingere. Pattern creati da gocce facevano eco a immagini del cosmo, ad ammassi di stelle. E l’elemento fondante di questo dipingere è la gravità. Ripensare a questo processo, durante la mostra Vortex, mi dà la sensazione di inseguire una passione. Trovo che questa componente arricchisca emotivamente la mia pittura. La svincola dalla sua stessa rigidità, dandole quel piacere estetico che solo il colore riesce a trasmettere senza compromessi».

Il progetto, per sua natura in divenire, si rende palese con tecniche e su supporti differenti: dal dripping su tela o su tavola, all’utilizzo di antiche carte nautiche e di quotidiani, come se le stelle e le costellazioni facciano in fondo parte del vissuto di ogni giorno e il Vortex non sia poi così lontano da noi. Si medita sui corpi celesti e sulla materia stellare nell’ancestrale attrazione dell’uomo per il cielo. La figurazione non è mai del tutto eliminata, come nella ricerca dell’essere umano di creare le sue costellazioni in cielo.

Opiemme, La storia è migrante

Opiemme, La storia è migrante

Le stelle diventano anche lettere e “parolelibere”, di memoria futurista, che gravitano attorno a un vorace buco nero per essere divorate o fatte pensiero. A voi il pensiero del progetto di Opiemme, ancora in fieri, che si dimostra essere protagonista e interprete dell’era contemporanea.

 

Vortex, pensieri sulle stelle

PalazzoRasponi 2
via Massimo d’Azeglio 2, Ravenna

8 ottobre 2016 – 5 dicembre 2016

Orario: dalle 15.00 alle 19.00 (martedì – venerdì); dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 (sabato e domenica)
Giorno di chiusura: lunedì
Ingresso gratuito

Info: +39 366 6241791
palazzorasponi2@comune.ra.it
www.palazzorasponi2.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •