Ti sarà inviata una password per E-mail
Torino | The Others | 6 – 9 novembre 2014

Money, Money, Money. Soldi, Soldi, Soldi.
Nella settimana dell’arte torinese con la più alta concentrazione di fiere, di tutto l’anno solare, un artista ragiona sul valore del doppio. Se tutto può avere una doppia faccia, per il mercato dell’arte il risvolto della medaglia passa attraverso la “rilettura” di opere di alcune delle artistar internazionali.

Mr Savethewall. The Others Torino 2014

Dopo i recenti progetti sul Lago di Como, al Festival della Lettura di Ivrea e alla Biennale d’arte Cartasia, Chiara Canali ha inviato Mr. Savethewall (letteralmente “Mr. Salva il muro”: l’artista comasco non dipinge sui muri ma li “salva” a suo modo rendendo le sue opere a stencil con quattro pezzi di nastro adesivo) a lavorare all’interno di una delle celle di The Others che ha aperto i battenti ieri sera a Torino.

Al centro della cella il Balloon Dog di Jeff Koons che, scoppiando, si trasforma in Balloon Art, il calco di un gonfiabile scoppiato, la cui esplosione fa saltare in aria 11.000 banconote One Dollart (la nuova unità di misura del “valore” dell’arte che resta impressa nella storia, ciò di cui parleremo e di cui ricorderemo, anche senza forse conoscere nulla dell’artista, dell’opera e del suo significato intrinseco) con al centro il ritratto dell’artista star. Chiaro il riferimento al collezionista che non può fare a meno di comprare arte contemporanea e pagarla cifre esorbitanti pur di possederla, e all’eccessiva e incontrollata forza della bolla speculativa destinata, per l’opinione pubblica, a scoppiare di botto.
La New Religion di Damien Hirst diventa l’Old Religion di Mr. Savethewall: l’ossessione dell’artista inglese per i temi della religione e della medicina viene trasposta in una dimensione “a luci rosse” dove oggetto di culto e mistificazione è una sequenza di sexy toys all’interno di una teca in lattice. Infine, alla parete l’egocentrismo di Maurizio Cattelan (quest’anno a Torino in veste di curatore) viene messo a nudo nell’opera The King is naked! che rappresenta, con la tecnica dello stencil, un autoritratto di Cattelan da bambino che si prende gioco del falso potere del suo Alter Ego adulto e incoronato.
Un omaggio ironico, critico e caustico all’Olimpo dell’arte e alle sue contraddizioni e possibili (ri)letture.
Per chi farà un salto a The Others e scatterà una foto con una delle opere di Mr. Savethewall con hashtag #Savethewall, avrà diritto a ricevere una banconota di 1 dollaro di “One Dollart”, parte dell’installazione dell’artista.

Mr. Savethewall. Balloon Art
a cura di Chiara Canali

The Others

6 – 9 novembre 2014

Ex Carcere Le Nuove
Via Paolo Borsellino 3, Torino
Ground Floor | A20 | Art Company

Orari:
6 novembre ore 21.00 – 1.00 opening party

7 – 8 novembre ore 18.00 – 1.00
9 novembre ore 12.00 – 1.00

Info: theothers@theothersfair.com
www.theothersfair.com
www.savethewall.it

 

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi