Ti sarà inviata una password per E-mail
ROVERETO (TN) | Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto | 6 – 29 settembre 2013

Il Mart propone due iniziative, una di carattere espositivo e l’altra un convegno di studiosi, volte a celebrare il settantesimo anniversario della giornata dell’8 settembre 1943, data in cui fu proclamato l’armistizio di Cassibile con il conseguente sbandamento delle forze armate italiane. Il museo trentino, che si conferma luogo non solo dedicato all’arte contemporanea ma grande polo culturale grazie alle sue attività di ampio respiro e trasversali nel contenuto e nelle proposte, si propone di riflettere ora su un tragico fatto storico attraverso una ricca raccolta di documenti inediti e il convegno cui presenzieranno, con loro contributi, sia studiosi italiani che tedeschi per riflettere sulle drammatiche vicende seguenti l’armistizio.
La mostra racconta la drammatica vicenda degli Internati Militari Italiani (I.M.I.) e quella dei trentini (ben 10.000 e circa 700 dei quali deceduti nei campi di prigionia) ricorrendo a materiali dell’epoca, proposti nella loro integrità e nella loro forza documentaria. Il visitatore potrà osservare i biglietti gettati dai prigionieri dai “treni strettamente sorvegliati” che li stavano conducendo verso l’ignoto con la speranza che qualcuno, trovandoli, li avrebbe raccolti e consegnati; ci sono le fotografie scattate nei campi dagli stessi prigionieri consapevoli che, con quel gesto, avrebbero potuto rischiare la morte; si trovano poi le commoventi pagine di diari scritti nelle baracche; i frammenti delle lettere spedite dai campi ai propri familiari lontani; i piccoli oggetti, i documenti, i disegni. Sono tutte “reliquie laiche” di una lunga stagione di sofferenza della nostra storia, la cui memoria non deve essere perduta.



L’allestimento della mostra prevede uno spazio peculiare riservato alle immagini e alle parole degli I.M.I, preziose testimonianze di una vicenda tragica che pose fine alle vite di molte persone, e che ha lasciato nei sopravvissuti dolorosi ricordi indelebili. L’inaugurazione è prevista per giovedì 5 settembre alle ore 17:30 nel Foyer dell’Archivio del ‘900.
Il convegno che, come detto, chiamerà a raccolta studiosi italiani e tedeschi a riflettere sul tema L’8 settembre 1943, gli I.M.I. e le prigionie degli italiani, si terrà nella sala conferenze del Mart di Rovereto nei giorni del 5 e del 6 settembre.
Tutte le iniziative, che si caratterizzano come bilancio e rilancio storiografico e vogliono mirare alla divulgazione delle conoscenze e al racconto pubblico di una storia spesso rimossa, avranno rilevanza nazionale. Il Mart di Rovereto, che conserva nei propri archivi numerose testimonianze di quegli anni cruciali per la storia europea, risulta essere la sede più idonea per questa iniziativa.
In parallelo a questi eventi, la Biblioteca Civica “G. Tartarotti” di Rovereto propone inoltre una mostra bibliografica su questa stessa tematica.

8 settembre 1943. Gli Internati Militari Italiani
a cura del Laboratorio di storia di Rovereto
in collaborazione con l’Accademia Roveretana degli Agiati, il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto, il Dipartimento di storia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento e la Sezione di Rovereto e Vallagarina dell’ANPI

6 – 29 settembre 2013

Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
Foyer dell’Archivio del ‘900
Corso Bettini 43, Rovereto (TN)

Orari: martedì-domenica 10.00-18.00; venerdì 10.00-21.00; chiuso lunedì

Info: +39 0464 438887
numero verde 800 397760
info@mart.trento.it
www.mart.tn.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi