Ti sarà inviata una password per E-mail
REGGIO EMILIA | Galleria 8,75 Artecontemporanea | 21 ottobre – 25 novembre 2017

Tra natura, mito e racconto, le opere di Federica Giuliani in mostra alla Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia. Una pittura senza tempo e tenace che trova sintesi nel titolo Eros Opuntia, con riferimento ad Eros, divinità primordiale presente nella cosmogonia di Esiodo, ma anche alle Opuntia, piante dotate di spine e capaci di resistere in ambienti impervi.

Allestimento Eros Opuntia, Galleria 8,75 Artecontemporanea, Reggio Emilia

Allestimento Eros Opuntia, Galleria 8,75 Artecontemporanea, Reggio Emilia

“I lavori di Federica Giulianini – scrive la curatrice Chiara Serri – sono attraversati da vibrazioni profonde, da racconti infiniti, da immagini archetipe che affiorano all’improvviso come epifanie del passato, destinate a perdersi poco dopo nella stratificazione delle tecniche e dei materiali. Connessioni simboliche e formali, rimandi cromatici, allusioni alla storia, al mito, ad una contemporaneità indissolubilmente ancorata al vissuto personale e alla memoria collettiva”.

Federica Giulianini, Amor Insidias, 2017, tecnica mista su carta, cm. 78x106

Federica Giulianini, Amor Insidias, 2017, tecnica mista su carta, cm 78×106

Il percorso espositivo comprende una quindicina di opere a tecnica mista, tutte realizzate dal 2015 al 2017. Se nella prima sala il ritmo è creato dal dialogo tra un dipinto di grandi dimensioni e due grandi carte, nate dalla giustapposizione di diversi fogli, la stanza centrale è dedicata a carte di piccole e medie dimensioni, distribuite secondo precise dominanti cromatiche e formali. L’ultima sala, infine, è caratterizzata dalla presenza di Eros Opuntia (2016), il dipinto di due metri di altezza che dà il titolo all’intero progetto.

Artista ravennate classe 1990, Federica Giulianini si è diplomata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Finalista ad Arteam Cup 2016, ha preso parte a diverse mostre, residenze e fiere in Italia e all’estero. Dal 2015 è collaboratore alla didattica all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Federica Giulianini, Naturare, 2017, tecnica mista su carta, cm. 80x100

Federica Giulianini, Naturare, 2017, tecnica mista su carta, cm 80×100

Federica Giulianini. Eros Opuntia
A cura di Chiara Serri

21 ottobre – 25 novembre 2017
Inaugurazione: 21 ottobre 2017, ore 17.00

Galleria 8,75 Artecontemporanea
Corso Garibaldi 4, Reggio Emilia

Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato ore 17.00-19.00, oppure su appuntamento; 24 novembre aperto ore 17.00-19.00.

Info: +39 3403545183
ginodifrenna875arte@yahoo.it 
www.csart.it/875

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi