Ti sarà inviata una password per E-mail
PARIGI | Grand Palais | 10 maggio – 21 giugno 2012
Un’interazione artistica su scala senza precedenti…
Daniel Buren – «EXCENTRIQUE(S)», work in situ
Dopo i 270.000 visitatori in 6 settimane della scorsa edizione portati dall’installazione di Anish Kapoor ecco mettersi in gioco un’altro artista per trasformare i 13.500 metri quadrati x 35 di altezza della Navata del Grand Palais. Per la sua quinta edizione Monumenta guarda all’interno dei confini nazionali e chiama Daniel Buren a completare la schiera di nomi di fama internazionale che hanno messo mano all’architettura monumentale. del Palais. Citandoli tutti, in ordine di tempo: Anselm Kiefer nel 2007, Richard Serra nel 2008, Christian Boltanski nel 2010 e Anish Kapoor nel 2011.
Per il 2012, l’artista francese ha voluto far immergere i visitatori in un Grand Palais totalmente rivoluzionato, in cui gli spettatori diventano partecipanti attivi del gesto creativo dando vita ad una nuova opera d’arte e ad un nuovo spazio. L’approccio rigoroso di Buren e la sua attenzione per l’utilizzo dei materiali hanno dato vita ad un’opera a dir poco spettacolare formata da sottili “strumenti visivi” che rivelano dimensioni nascoste dello spazio, ne fanno fuoriuscire il potenziale invisibile, il passato e il presente. L’intera installazione è basata sulla forma del cerchio – da cui deriva il titolo «EXCENTRIQUE(S)» – e sulle trasparenze del materiale plastico (di 4 colori) di cui sono composte queste strutture che ridisegnano totalmente lo spazio della navata grazie alle luci che filtrano dalla cupola – colorata di blu – e dai cerchi di plastica colorati. L’impatto immediato del lavoro di Daniel Buren si incontra con l’obiettivo di democratizzare l’accesso all’arte contemporanea. Ad ogni edizione di MONUMENTA, infatti, il Ministero francese della Cultura e della Comunicazione propone un programma di formazione finalizzato ad accogliere un pubblico eterogeneo. Questo programma è gestito dal Centre National des arts Plastiques (CNAP) al fine di garantire a tutti gli strumenti per la fruizione dell’arte contemporanea. Il CNAP assicura il libero accesso ai media specializzati, per arricchire l’esperienza del visitatore attraverso conoscenza artistica e competenze educative…

Monumenta 2012

Daniel Buren
«EXCENTRIQUE(S)», work in situ

Grand Palais, Parigi

10 maggio – 21 giugno 2012

Info: info@monumenta.com

www.monumenta.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi