Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | GALLERIA AREA B | 14 maggio – 23 luglio 2015

Un nuovo appuntamento per Vanni Cuoghi nella nuova sede, in Via Marco D’Oggiono 10 a Milano, della galleria AREA B.  La personale dal titolo Monolocali: tutte le mattine del mondo, a cura di Ivan Quaroni, prende infatti in considerazione una determinata tipologia di abitazione – il monolocale, appunto – attingendo anche dalla propria biografia e dal proprio vissuto personale ed intimo.

Vanni Cuoghi, Bilocale 2 (Chernobyl's animals), 2015, acquerello e acrilico su carta, cm 50x70

L’ottimizzazione e lo studio di ogni singolo spazio, il bisogno obbligato di ordine, ma anche i rapporti con i vicini e il cibo; questi temi hanno lasciato un’impronta importante nell’artista, che suggerisce come in uno spazio piccolo tutto possa paradossalmente amplificarsi, assumendo maggiore consistenza. In spazi ristretti, anche il rapporto con i vicini è oggetto di riflessioni e interrogativi: ci si domanda che tipo di persone siano, come passino il tempo, e li si può anche immaginare a compiere gli atti più assurdi, come per esempio far rotolare continuamente biglie di vetro sul tavolo, che immancabilmente cadono a terra, oppure ci si può chiedere che cosa stiano mangiando.
Da queste riflessioni nascono dei piccoli teatri, veri e propri diorami su cui si stagliano alcune figure, protagoniste fluttuanti in una realtà metafisica e surreale. Donne e uomini che compiono gesti all’apparenza comuni, come prendere la ciotola del gatto o spostare un vaso di fiori, o ancora danzare, ma che allo stesso tempo convivono con un’invasione visiva, qualcosa di non definito che sconvolge la scena, che non sempre appartiene al mondo reale.

Vanni Cuoghi, Monolocale 11 (Odor di Basilico), 2014, tecnica mista, cm 21x30
Potrebbe trattarsi anche solo di un rumore, o un odore; Vanni Cuoghi sottolinea infatti la proprietà evocativa del cibo, capace di suggerire immagini, racconti, fantasie, luoghi e momenti della memoria. Via libera allora ad evocazioni e ricordi di precisi momenti: la scoperta del basilico di Pra appena colto, o il sapore – immaginato grazie ad un racconto di amici – dell’astice del Maine, o la scoperta di un particolare tipo di salsa e tanti altri ancora, fino a ricostruire episodi e luoghi passati che ancora vivono con forza.

Vanni Cuoghi, Monolocale 12 (L'astice), 2015, tecnica mista, cm 21x30

VANNI CUOGHI. Monolocali: tutte le mattine del mondo
A cura di Ivan Quaroni

14 maggio – 23 luglio 2015
Opening 14 maggio ore 18.30

GALLERIA AREA B
Via Marco D’Oggiono 10, Milano

Orari: lunedì 15.00 -18.00, martedì-sabato 10.00-13.00 15.00-18.00

Info: 02 89059535
info@areab.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi