Ti sarà inviata una password per E-mail
GINEVRA | Palazzo Delle Nazioni | 21 marzo 2014

Il 21 marzo è la Giornata Internazionale delle Foreste. Quest’anno le celebrazioni saranno incentrate attorno al tema delle fibre innovative ricavate dalle foreste e sul loro utilizzo nel settore della moda in un’ottica di sostenibilità: un grande evento a Ginevra tratterà questi argomenti attraverso un ricco programma che include una performance artistica, una conferenza e una esposizione di capi realizzati da giovani stilisti, con ospite d’eccezione Michelangelo Pistoletto.

Forest for fashion – Fashion for forests vuole dimostrare che la sostenibilità è realizzabile anche attraverso piccoli gesti quotidiani come la scelta degli abiti da acquistare e indossare. I temi toccati nell’ambito delle iniziative della giornata hanno visto la co-progettazione da parte di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto data l’adesione ai concetti del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto che si traduce così in concreto impegno per la trasformazione sociale responsabile. “Il simbolo del Terzo Paradiso – spiega l’artista –  è una riformulazione del segno matematico di infinito. I due cerchi opposti significano natura e artificio, l’anello centrale è la congiunzione dei due e rappresenta il grembo della rinascita”.

Michelangelo Pistoletto, Terzo Paradiso disegnato per la Camera della Moda

La giornata-evento Forests for Fashion – Fashion for Forests vuole segnalare la possibilità di ripensare le attività umane all’interno di un nuovo panorama di rinascita globale in equilibrio col pianeta, dimostrando come tanto le attività umane quanto l’ecosistema abbiano da guadagnare in questo nuovo rapporto rappresentato dal Terzo Paradiso.

Alle 18.00 verrà inaugurata una grande installazione di Michelangelo Pistoletto nella Sala dei Passi Perduti e si svolgerà la performance che presenterà gli abiti realizzati da giovani stilisti con l’utilizzo di fibre provenienti dalla cellulosa e altri materiali sostenibili prodotti da aziende parte della piattaforma Fashion B.E.S.T., secondo processi di lavorazione sostenibili ed etici.

Michelangelo Pistoletto, Terzo Paradiso, Performance in Piazza Duomo, Milano

L’installazione di Michelangelo Pistoletto, i materiali della piattaforma Fashion B.E.S.T e gli abiti e accessori realizzati rimarranno in esposizione presso la Sala dei Passi Perduti fino al 15 aprile 2014. Cittadellarte Fashion B.E.S.T. è un’officina operativa che dal 2009 si dedica allo sviluppo della sostenibilità bio-etica nell’ambito del settore tessile e riunisce in una piattaforma decine di aziende produttrici di tessuti, filati e accessori ecosostenibili.

I fashion designer selezionati per l’occasione da Cittadellarte Fashion B.E.S.T.  sono gli italiani Marta Forghieri, Stefano Ughetti, Silvio Betterelli, Flavia La Rocca, Serienumerica, Silvia Massacesi, Tiziano Guardini, gli austriaci Natures of Conflict e la finlandese Marita Huurinainen.

Forests for Fashion – Fashion for Forests
in occasione della Giornata Internazionale delle Foreste

21 marzo – 15 aprile 2014
Inaugurazione 21 marzo 2014, ore 18.00

Programma completo del 21 marzo 2014

10.00–12.00 | Plaine de Plainpalais
The Third Paradise performance di Michelangelo Pistoletto
con la partecipazione del Centro d’Arte Contemporanea di Ginevra
realizzata da più di 500 studenti studenti coordinati dalla coreografa ginevrina Prisca Harsh.

14.00 – 17.00 | Palais de Nation, Room XIV
Forest for Fashion – Fashion for Forest, working conference

18.00 – 19.30 | Palais de Nation, Salle des Pas Perdus
Inaugurazione. Fashion show/performance

Forests for Fashion Talk
conversazione con Michelangelo Pistoletto, Mario Boselli – Camera Italiana Moda
e Livia Firth – Direttore Creativo di EcoAge, moderata da Paola Deda

Info: +39 015 0991.454
m.cugini@cittadellarte.it
www.unece.org/forests/forestsforfashion.html

www.cittadellarte.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi