SPECCHIA (LE) | Ex deposito agricoloPalazzo Coluccia | 19 luglio – 23 agosto 2015

S*D + Artworks è il titolo della mostra che Palazzo Coluccia, per l’apertura della sua nuova stagione espositiva, in collaborazione con Circoloquadro (Milano), dedica a Michael Rotondi (1977). Questo progetto si compone di due parti Artworks e Sto*Disegnando che, insieme, danno luogo ad un interessante progetto in cui alla personale di Rotondi si affianca un’esperienza di arte partecipata e condivisa con altri artisti.
Con Artworks Michael Rotondi celebra, infatti, i primi dieci anni delle sua attività componendo un’antologica di opere rappresentative della sua ricerca in questo arco temporale. Per Palazzo Coluccia ha voluto realizzare un’installazione site specific grazie alla quale il pubblico potrà leggere il suo percorso artistico in un’unica occasione.

Michael Rotondi, Lenin's death, 2013, mixed media on canvas, 80x60 cm

L’universo di colori, forme, gesti, musica, emozioni in Artworks si traducono in un intervento di forte impatto che, attraverso carte, tele, lenzuola e supporti non convenzionali, anche di grandi dimensioni, faranno compiere allo sguardo un vero e proprio viaggio di scoperta nella storia personale e creativa dell’artista pugliese.
Differente il progetto di Sto*Disegnando di cui lo stesso Rotondi scrive:

“Un gruppo di artisti costruiscono un unico lavoro; l’artista diventa opera di un altro artista creando la propria da inserire in un puzzle, dialogando così con il mio A4. […] Artisti che si uniscono a me per stile, amore per la musica, street art, illustrazione indipendente, velocità nel gesto e il naif. Ho scelto il bianco e nero perché mi riporta alla vecchia fotocopia, agli scarabocchi nei bagni dei centri sociali, alle scritte a mano negli articoli delle fanzine H/C anni ’80/’90. Sì, perché per me questa diventa una comunità che dialoga attraverso la comunione di esperienze che fanno dell’opera unica un mosaico di un “certo tipo” di arte; la loro e la mia e la mia ancora, descritta da me in quanto punk! […] Sto* disegnando!!! non è un progetto collettivo né curatoriale, ma un progetto d’artista volto all’unione, alla collettività e all’alleanza, nate dalla comunità e viceversa.”

Michael Rotondi, Progetto per wall painting, marker su carta

Sto*Disegnando è, quindi, un’opera collettiva che si avvale del contributo di 61 artisti italiani e stranieri chiamati da Rotondi a creare un’opera, in bianco e nero nel comune formato A4. Le 61 carte, in formato verticale e incorniciato a piacere, compongono l’installazione S*D!!!: una sola opera le cui diverse parti, però, si mettono in dialogo e connessione col disegno originale di Michael Rotondi che ha avviato il progetto.
S*D!!! porta attenzione sui linguaggi della giovane arte italiana avvicinando attitudini e sensibilità personali che fondono l’indie, lo street e il punk, spaziando tra cultura alta e popolare. Resta un progetto in progress che, sempre in viaggio, approda in spazi assai differenti, seguendo il suo autore nelle future tappe del progetto.

Michael Rotondi | S*D + Artworks
testo di Arianna Beretta
in collaborazione con Circoloquadro, Milano

Artisti invitati: 108, Andreco, Antonella Aprile, Silvia Argiolas, Felipe Cardena, Jacopo Casadei, Diego Cinquegrana, Francesco Cuna, Massimo Dalla Pola, Paolo De Biasi, Dem, Marco Demis, Pasquale De Sensi, Nicola Di Caprio, Angelo Di Dedda, Emiliano Di Mauro, Alessadro Di Pietro, Marcin Domanski, Pawel Draus, Pierpaolo Febbo, Giovanni Frangi, Zuza Golinska, Svitlana Grebenyuk, Agnese Guido, Massimo Gurnari, Leeza Hooper, Giacomo Iasilli, Massimo Kaufmann, Hyo June Lee, Maba, Paolo Maggis, Salvatore Masciullo, Luigi Massari, Silvia Mei, Piero Mezzabotta, Yari Miele, Bartolomeo Migliore, Elena Monzo, Isabella Nazzarri, Ozmo, Marco Pagliardi, Andrea Palamà, Federica Pamio, Simone Panzeri, Laurina Paperina, Paolo Parisi, Emanuele Puzziello, Thomas Raimondi, Laboratorio Saccardi, Giuliano Sale, Patrizia Emma Scialpi, Raffaele Semeraro, Daniele Serra, Agnese Skujina, Marcello Tedesco, Alex Urso,  Giulio Zanet, Riccardo Zanotti, Monika Zawadzki, Luca Zedone Nespolon, Zuzanna Ziolkowska

19 luglio – 23 agosto 2015
Inaugurazione domenica 19 luglio 2015 ore 18.30 

Ex deposito agricolo
Palazzo Coluccia
via Matteotti 41, Specchia (LE) 

Orari: tutti i giorni 10.30-12.30 e 18.30-23.30

Info: +39 327 3817220
donnabianca@outlook.it 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •