MARINA DI PIETRASANTA (LU) | LABottega | 7 maggio – 3 luglio 2016

Michael Ackerman nato a Tel Aviv (classe 1967) lavora unicamente col bianco e nero e crea visioni enigmatiche dense di significato. Il suo tratto distintivo sono le immagini blurred, termine generico che significa nebuloso, o confuso, e che in fotografia racchiude sia lo sfuocato sia il mosso.

© Michael Ackerman

© Michael Ackerman

La personale da LABottega di Marina di Pietrasanta, a cura di Claudio Composti e Serena Del Soldato, nasce in collaborazione con mc2 gallery di Milano e raccoglie una selezione delle immagini più significative dell’artista, quelle in cui sono più evidenti le sue angosce e i suoi dubbi.

© Michael Ackerman

© Michael Ackerman

Il maestro dello sfocato riesce a “mettere a fuoco” meglio di altri passioni, emozioni e ossessioni con uno sguardo all’interiore sulle tracce di un vissuto personale che diventa viaggio collettivo dove i protagonisti: uomini, donne, bambini, frammenti di città, ricordi sembrano diventare fantasmi/fotogrammi di vita vicina e inafferrabile allo stesso tempo. Perché la vita viene prima dell’immagine, prima della composizione, prima delle luci…

Cerco di sfuggire alle trappole della realtà, conservando però un legame con il reale. Perché le immagini non sono invenzioni ma punti di incontro. – Michael Ackerman

 

MICHAEL ACKERMAN
a cura di Claudio Composti e Serena Del Soldato
in collaborazione con mc2gallery, Milano

7 maggio – 3 luglio 2016
Inaugurazione sabato 7 maggio alle ore 18.00
A seguire: Live set – THE STAR PILLOW meet BRUNO ROMANI
(live set impro-ambient)

LABottega
Viale Apua 188, Pietrasanta (LU)

Info: info@labottegalab.com
www.labottegalab.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •