Ti sarà inviata una password per E-mail
Tutto il meglio da poter collezionare a MIA Fair – Milan Image Art Fair

Dal 23 al 25 maggio 2014, Superstudio Più di via Tortona 27 a Milano ospita la quarta edizione di MIA – Milan Image Art Fair, la fiera di fotografia ideata e diretta da Fabio Castelli (leggi qui l’intervista) che accoglierà il meglio della fotografia italiana e internazionale. Quest’anno, 180 espositori, selezionati dal comitato scientifico (3/3 photography projects, Gigliola Foschi, Elio Grazioli, Roberto Mutti ed Enrica Viganò) presentano altrettanti artisti affermati e giovani talenti provenienti da tutto il mondo, secondo la formula unica nel panorama fieristico italiano: “uno stand per ogni artista – ad ogni artista il suo catalogo/ebook”.

Noi di Espoarte abbiamo chiesto a gallerie e artisti di mostrarci in anteprima una delle opere che esporranno in fiera. Nasce così lo speciale Add to basket che proponiamo in due parti (oggi e domani) sul nostro sito e che trovate nella versione completa e scaricabile gratuitamente su Espoarte Digital 84 e mezzo.

Una piccola “guida agli acquisti” per chi volesse investire in fotografia approfittando di MIA Fair…

Bjørn Sterri | € 950

Bjørn Sterri, 1960. Vive e lavora a Oslo, Norvegia. È il vincitore di CODICE MIA 2013, una lettura portfolio assolutamente innovativa e completamente dedicata al settore del mercato fotografico, ideata e curata da Enrica Viganò all’interno di MIA Fair. Il fotografo norvegese si è aggiudicato il favore della giuria per l’intima ricerca fotografica incentrata sulla sua famiglia ed esporrà le sue opere, in uno stand a lui dedicato, in questa edizione del 2o14.
www.sterri.net

Alejandra and Jens Linus, Las Teresitas, Tenerife,2001

Bjørn Sterri, Alejandra and Jens Linus, Las Teresitas, Tenerife,2001

Giulio Cerocchi | € 1.350 | MADE4ART | Milano

Giulio Cerocchi (Milano, 1952), formatosi nell’ambiente culturale e fotografico milanese degli anni ’70, ha avuto esperienze nell’ambito della fotografia di moda, nella pubblicità e nell’editoria. Approdato in Toscana alla fine degli anni ’90, si impegna nella costruzione di una personale ricerca ispirata alle culture e simbologie popolari e alle atmosfere misteriche e surreali. Attualmente si dedica a elaborazioni grafiche e fotografiche, acqueforti e collagraph facendo uso delle più recenti tecnologie digitali.
www.made4art.it

alchimia popolare (9) catalogo

Francesco Pergolesi | € 1.500 | Galleria Spaziofarini6 | Milano

Francesco Pergolesi nasce nel 1975 a Venezia. La sua ricerca artistica è un flusso costante che si sofferma con lentezza ed accuratezza sulla dimensione attuale dell’umanità, compiendo un’analisi asettica e surreale allo stesso tempo: spazi domestici e di transito, oggetti naturali ed artificiali, composizione ordinata ed astrazione. Attualmente vive e lavora tra Roma e Barcellona.
www.francescopergolesi.com

Francesco Pergolesi, Mimesi #03, color inkjet print - Hahnemuhle fine art paper on dibond, cm 90x60, edition 1/5 + 2 p.d.a

Francesco Pergolesi, Mimesi #03, color inkjet print – Hahnemuhle fine art paper on dibond, cm 90×60, edition 1/5 + 2 p.d.a

Aqua Aura | € 1.600 | VV8 artecontemporanea – Reggio Emilia

Aqua Aura nasce a Vimercate, Milano. Diplomato al Liceo Artistico di Bergamo (1988), si laurea in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera (1992) con una tesi su “Anselm Kiefer – l’altro barocco”. Prosegue la sua formazione in giro per il mondo. Dal 2010 prende parte a mostre e fiere d’arte. Tra le recenti esposizioni, “Boudoir” (Galleria Paolo Tonin, Torino, 2013), “Solo Show” (Photissima Art Fair, Venezia, 2013, Stand Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter), “Hidden” (Studio Vanna Casati, Bergamo, 2013), “Frozen Frames” (VV8artecontemporanea, Reggio Emilia, 2013), ”Vacant Scenery” (Galleria Kajaste, Oulu, Finlandia, 2014) ed “Antiritratto – ritratti di Aqua Aura, Francesco Garbelli, Rowan Corkill” (Galleria Maria Cilena, Milano, 2014). Con VV8artecontemporanea ha partecipato a SetUp Art Fair (2013) ed Art Verona (2013). Vive e lavora a Milano.
www.vv8artecontemporanea.it

Birthplace,stampa digitale su carta cotone BW Hahnemule, cm 110x110x4, 2014

Birthplace, 2014, stampa digitale su carta cotone BW Hahnemule, cm 110x110x4

Luca Cervini | € 2.000 | Officine dell’Immagine | Milano

Luca Cervini (nato a Merate, Lecco, 1984) è un artista visivo che opera principalmente con la fotografia digitale e il video. Nei suoi lavori predomina una ricerca basata sulla decostruzione del senso di realtà quotidiano, in rapporto con la costante precarietà dell’esistenza umana. I suoi lavori più recenti sono realizzati tramite la creazione di scenari in miniatura, immersi nell’acqua torbida e fotografati. Nel 2011 ha realizzato una personale nella galleria milanese Officine dell’Immagine, dal titolo “Equilibri e Fratture”.
www.officinedellimmagine.com

#2ShelterIsShelter_Cervini_MIA

Luca Cervini, Storm #2 Shelter is Shelter, 2014, fotografia, Stampa Fine Art Giclée su D-Bond, cm 75×125, pezzo unico 1/1

Ottavio Celestino | € 2.000 | Ex Elettrofonica | Roma

Il percorso professionale di Ottavio Celestino inizia nel campo del reportage sociale, con esposizioni e pubblicazioni per diverse testate giornalistiche. Dal 1990 inizia a collaborare per le principali agenzie pubblicitarie tra Roma, Milano,Torino.
Negli ultimi dieci anni firma centinaia di campagne pubblicitarie nazionali e internazionali, non tralasciando incursioni professionali nel mondo della moda e della ritrattistica. Molto intensa la sua presenza nel mondo dell’arte con mostre personali e collettive in Italia e all’estero. È docente presso l’ ISFCI – Istituto Superiore di Fotografia e membro dell’ART DIRECTOR CLUB ITALIA.
www.exelettrofonica.com

Ottavio Celestino_Kemijarvi_Lapponia,Finlandia2012

Ottavio Celestino, Kemijarvi – Lapponia, Finlandia, 2012, stampa inkjet su carta luster, cm 50×110, edizione 1/6

Renato D’Agostin | € 2.000 | mc2gallery | Milano

Renato D’Agostin nasce nel 1983 a Venezia, dove inizia a fotografare già nel 2001. Dal 2006 e per cinque anni è stato assistente di Ralph Gibson. Vive e lavora tra New York e Parigi. Renato D’Agostin è rappresentato da mc2gallery, Milano.
www.mc2gallery.com

ETNA_16

Renato D’Agostin, Serie “ETNA”, 2013, Silver gelatin print, cm 30×40 cm, ed. 6/25, courtesy dell’artista e mc2gallery, Milano

Kacper Kowalski | € 2.200 | Leica Gallery Warszawa | Varsavia, Polonia

Nato nel 1977, Kacper Kowalski si è laureato al Politecnico di Danzica, dove ha studiato architettura. Dopo aver lavorato come architetto per quattro anni, si dedica interamente al volo, come pilota, e alla fotografia. Inizia così a catturare vedute aeree di ambienti naturali e urbani della sua nativa Polonia. 
Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il premio World Press Photo, il Picture of the Year International (POYI), il Best of Photojournalism (NPPA) e il Sony World Photography Award. Il suo primo libro di fotografia, Side Effects, è stato pubblicato nei primi mesi del 2014. Egli è rappresentato dall’agenzia Panos Pictures e le sue stampe sono disponibili da Leica Gallery di Varsavia. Vive e lavora con la moglie e due figli a Gdynia, in Polonia.
www.leica-camera.pl

fot. Kacper Kowalski /aeromedia.pl

Kacper Kowalski, On the Floe #4 (Harsh Winter), 2010, diasec/alu, cm 80×120, ed. 7, courtesy Kacper Kowalski

Mario Daniele | € 2.200 | Paola Sosio Contemporary Art | Milano

Nato nel 1950, si laurea in Scienze Biologiche e insegna in Istituti di Scuola Media Superiore fino al 2007. Intanto coltiva la passione per la fotografia e, dallo stesso anno, inizia a proporre le proprie ricerche nel sistema dell’arte contemporanea, ottenendo importanti riconoscimenti. I suoi lavori sul paesaggio spaziano dalle colline delle Langhe innevate ed immerse nella nebbia, “Inverno”, alle coste atlantiche della Francia “Ocean”, fino alla recente ricerca “Quel sentiero per il lago” presentato in anteprima a Mia 2013. Uno sguardo amorevole nei confronti della montagna. Nella precedente edizione di MIA Art Fair presenta “Nei musei”, un racconto originale della vita nei musei. Vive e lavora a Savigliano (CN).
www.temporaryartgallery.it

#18

Mario Daniele, Inverno #18, 2012, Giclée Print on Hahnemühle Cotton Paper, cm 60×90, edition 1/7

Gian Luca Groppi | € 2.400 | VisionQuesT contemporary photography | Genova

Dal 1997 si dedica alla fotografia, ha al suo attivo numerose personali e collettive in Italia e all’estero. La sua linea visiva stilistica surreale e ironica, la sempre attenta e raffinata atmosfera teatrale, raccontano l’instabilità, l’ambiguità e la continua ricerca esistenziale dell’umanità dei giorni nostri.
www.visionquest.it

Gian Luca Groppi, Reliquiari, 2013, ed. di 2 + 1 p.a.

Gian Luca Groppi, Reliquiari, 2013, ed. di 2 + 1 p.a.

Diego Ferrari | € 3.000 | Gasket Gallery | Londra, Regno Unito

Diego Ferrari (Argentina, 1965) è un artista e fotografo. Ha studiato presso l’Escola Llotja di Barcellona, si è laureato in Belle Arti presso la Goldsmith University College di Londra e ha ricevuto un MA in Art & Architecture presso l’Istituto Kent of Art & Design. Lavora a Londra ed è docente in Design e Fotografia presso la Escola Elisava di Barcellona e in Architettura e Cultura Urbana all’interno di Metropolis Masters and Graduate Program. Insegna anche “Fotografia, Arte e Architettura” presso il Central Saint Martins College of Art ed è attualmente un tutor per il BA in fotografia alla Kingston University, London.
www.gasket-gallery.com

Microsoft Word - Espoarte 2014

Diego Ferrari, Suspension of Consciousness, 2012, fotografia, cm 78×104, ed. 5

Nicolò Quirico | € 3.300 | Costantini Art Gallery | Milano

Nicolò Quirico (Monza, 1966) si occupa di comunicazione visiva ed editoria, dal 1985, anno in cui si è diplomato all’Istituto Statale d’Arte di Monza. Dal 1996 al 2004 si occupa dell’organizzazione del premio Morlotti di Imbersago e dà  inizio alle sue ricerche artistiche, partendo dall’utilizzo del mezzo fotografico per creare installazioni di matrice concettuale. Ne nascono raffinati incontri tra immaginazione e memoria, tra storia e fantasia, come la mostra itinerante dedicata al fiume Adda e il Bestiario dell’ora blu, pubblicato sulla rivista Il fotografo. Nel 2009 vince la seconda edizione del Premio nazionale organizzato dalla Fondazione Vittorio e Piero Alinari di Firenze Fotografare il territorio.
www.costantiniartgallery.com

quirico_bilbao_100x200cm

Nicolò Quirico, Bilbao, Il tessitore, stampa fotografica su collage di pagine di libri d’epoca, cm 100×200


Info:
www.miafair.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi