Ti sarà inviata una password per E-mail
BERLINO | 25 anni dopo, solo la luce. Berlino celebra i 25 anni dalla caduta del muro

di LAURA CASARSA

 9 novembre 2014. Si celebrano i 25 anni dalla caduta del muro di Berlino, uno degli avvenimenti storici più importanti e toccanti dell’età contemporanea. Berlino si prepara dunque a ricordare questo momento, questa barriera che per decenni è stata simbolo di dolore e divisione e la sua caduta il 9 novembre 1989, che ha dato al popolo tedesco una nuova libertà. Proprio un messaggio di libertà e speranza vuole accompagnare i numerosissimi eventi in programma dal 7 a 9 novembre in tutta la capitale.

Mauerfall 2014. Lichtgrenze at the Park at Nordbahnof

La principale installazione commemorativa è senza dubbio LICHTGRENZE (confine di luce) ideata da Christopher e Marc Bauder, che conta 8.000 palloncini ad elio posizionati su quello che era il tracciato del muro. L’installazione passa da Bornholmer Strasse al Reichstag per arrrivare alla Porta di Brandeburgo, che sarà il fulcro delle celebrazioni, continua poi su Postdamer Platz, Checkpoint Charlie, l’East Side Gallery e l’Oberbaumbrucke. L’intero percorso è costellato da info-point per i turisti, tour guidati e punti panoramici per godersi lo spettacolo di luce. Nella serata di domenica 9 novembre i palloncini saranno poi liberati in volo, in un simbolico ed emozionante segno di pace.

Come poter ammirare al meglio questo spettacolare evento? Una sorprendente e discussa soluzione è offerta da AirBerlin, la quale darà la possibilità ai propri clienti di ammirare a bassa quota lo spettacolo di Lichtgrenze l’8 novembre. I tre aerei a disposizione che decolleranno dall’aeroporto di Tegel sono caratterizzati da precisi numeri per omaggiare l’anno della caduta del muro, l’anno della riunificazione nazionale e della ricostruzione della compagnia aerea: AB 1989, AB 1990 e AB 1991. Così un ristretto pubblico composto da 76 persone per aereo potrà godersi lo spettacolo da una postazione unica e a dir poco privilegiata.

Mauerfall 2014. Lichtgrenze a Checkpoint Charlie

Sempre nell’ambito degli interventi artistici in città, l’artista francese Thierry Noir, il quale aveva già dipinto un tratto di Muro per il film di Wim Wenders il Cielo sopra Berlino, andrà ad interevenire su due parti del muro che verranno poi messe in mostra fino alla primavera 2015 all’aeroporto Tegel.

Il fulcro delle celebrazioni è fissata il 9 novembre davanti alla Porta di Brandeburgo, simbolo di Berlino, dove un tempo si stagliava il muro, che vedrà diversi ospiti e concerti tra cui ricordiamo quello di Peter Gabriel e della rockstar tedesca Udo Lindenberg. L’evento sarà moderato da Jan Josef Liefers e vedrà la presenza di Angela Merkel e di Daniel Barenboim.
Proprio in queste ore tutta la città si sta ricoprendo di luci bianche, cittadini tedeschi e turisti stanno arrivando a Berlino da tutta la Germania. L’emozione è palpabile.

L’elenco completo degli eventi è consultabile qui.

Info: www.berlin.de/mauerfall2014/

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi