MILANO | Triennale di Milano | dal 22 giugno 2015

Tra i molteplici “segni” che resteranno dopo Expo 2015 la Triennale di Milano potrà vantare anche la donazione che l’artista Marco Petrus (1960) ha deciso di fare all’istituzione milanese.
Dopo la sua grande mostra personale, che si è tenuta proprio in Triennale, intitolata Atlas con trenta opere che hanno presentato le sue consuete strutture architettoniche, proposte di una moderna e contemporanea “città ideale”, l’artista ha scelto di donare l’opera Upside Down che racconta una ricostruzione del Palazzo dell’Arte, storico palazzo creazione del 1933 dell’architetto Giovanni Muzio.

Marco Petrus, Upside Down, 2014, olio su tela, 80x60 cm

Nella sua ventennale ricerca Marco Petrus rilegge in pittura vedute di architetture cittadine che si riassumono in una netta, e riconoscibile rispetto al suo stile, stilizzazione di elementi. Palazzi, edifici, strutture della città si sintetizzano, raggiungendo un’abbreviazione estrema di linee e impasti cromatici. I colori, piatti, quasi monocromi, senza sfumature, incombono sulla realtà quotidiana e la alleggeriscono delle sue rutilanti e caotiche presenze.
Assumendo quasi il tono di una pittura astratta, Petrus concede alla pittura una schematizzazione che, profilatasi nel tempo, e nel corso della ricerca, congela la composizione e, epurandola dal realismo e da un naturalismo narrativo, accede ad una geometrizzazione che guarda all’idea, al principio della composizione architettonica stessa.
Le immagini di Petrus diventano la visione pulita e sintetica di un paesaggio urbano che ci riporta dentro la visione di un codice pittorico originale e imediatamente deducibile nella sua semplice complessità. 

Donazione del dipinto Upside Down di Marco Petrus

da lunedì 22 giugno 2015
presentazione alla stampa della donazione del dipinto ore 17.00

Triennale di Milano
Viale Alemagna 6, Milano 

Info: +39 02 724341
www.triennale.org 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •