Ti sarà inviata una password per E-mail
Elastic Space of Energy Relations
MILANO | Spazio Seicentro | 21 aprile 2012

Il 21 aprile a Milano sulle facciate dello Spazio Seicentro del Comune di Milano in Via Savona 99, durante il Salone del Mobile, ELASTIC Group of Artistic Research presentano il video Elastic Space of Energy Relations.

Elastic Space of Energy Relations
è un omaggio alla famosa installazione Spazio Elastico di Gianni Colombo, del Gruppo T; un omaggio che nasce già dal nome degli autori, ELASTIC Group of Artistic Research, gruppo italo-spagnolo affermato internazionalmente nel campo dei Public Art Video (interventi site specific su strutture architettoniche storiche e contemporanee) autori del libro : Video Contestuale nell’Arte e nell’Architettura (Edilstampa, collana “The IT Revolution in Architecture”, 2006).
Gli ELASTIC Group si sono infatti affermati con delle video installazioni ambientali di grande impatto emotivo che fanno riflettere sulla elasticità fisica e concettuale delle videosuperfici dinamiche, siano esse architetture o griglie virtuali della sfera della rete. Il loro più recente progetto di Public Art in video Elastic Space of Energy Relations è una metafora immersiva dello spazio globale della connetività, lo spazio relazionale della infosfera, un’ambiente-tessuto che avvolge l’architettura creandone tensioni di superficie ma sopratutto di profondità. Lo spettatore diventa parte dell’opera in modo indotto, in quanto l’architettura diventa uno spazio relazionale e dinamico che disegna una mappatura dei flussi di interconnessione del mondo della rete. Come una rete da spiderman, i vettori dell’energia video mostrano la ragnatela dei fili del web e ci fanno riflettere sul nostro modo di percepire lo spazio statico dell’architettura trasformandolo videometamorficamente in una esplosione di energia.

Gli ELASTIC Group sono stati invitati a partecipare al ciclo di seminari e workshop Media Environment Nuove tecnologie e strumenti di valorizzazione del patrimonio, dal 13 aprile al 29 giugno presso la sede del Politecnico di Milano, Polo di Mantova e lo IUAV di Venezia. Si parlerà dei Public Video Art allo IUAV il 23 aprile in compagnia di Oliver Schürer (Vienna, Institute of Architecture Sciences, Dept. of Architecture Theory) co-autore dei Media Architecture Conference di Londra e Berlino. Con l’occassione, gli artisti illustreremo anche l’ intervento sul magnifico chiostro di Palazzo Bevilacqua a Bologna per Artefiera.

Alexandro Ladaga (Italia), laureato in filosofia con indirizzo Estetica e Silvia Manteiga (Spagna), laureata in Lettere con indirizzo Cultural Studies hanno fondato ELASTIC Group of Artistic Research nel 1999.

ELASTIC Group of Artistic Research
Elastic Space of Energy Relations

Spazio Seicentro
Via Savona 99, Milano

Info: www.elasticgroup.com
www.facebook.com/ELASTICgroup
www.youtube.com/user/atelierelastic

 

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Dalle immagini sembra strepitoso. Spero di poterlo vedere dal vivo. Mi ricordo ancora di Eye Recorder a Firenze… indimenticabile.

  • Una rete di fili invisibili ma resi visibili dal video? Un’idea geniale!!! Bravi, ci sarò.

  • Grazie a tutti quelli che sono venuti all’inaugurazione del nostro Public Art Video a Milano!
    Per chi non è potuto esserci, ecco finalmente una piccola clip video del Public Art:
    http://youtu.be/VKYjFdl6u6s

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi