Ti sarà inviata una password per E-mail
ROMA | Macro Testaccio | 5 giugno – 20 settembre 2015

La prima mostra personale in un museo italiano di Josh Smith (1976) viene presentata nei padiglioni 9A e 9B del MACRO Testaccio a Roma, dove si può ammirare il segno della sua intesa pittura.
L’artista americano – che realizza dipinti, opere pittoriche su carta, libri d’artista, collage e incisioni – propone un ricco allestimento che rimanda e ricorda le antiche quadrerie: un centinaio di dipinti, tutti delle medesime dimensioni, sono un omaggio al fasto del barocco romano e sono stati realizzati da Smith appositamente per quest’importante occasione.
Il ricorso a tecniche differenti documenta la varietà della sua espressione che, dall’olio all’acrilico, dall’acquarello all’incisione, dal 2003 promuove una personalità artistica elaborata e complessa.

Josh Smith, Untitled, 2010-2015

I diversi aspetti della pittura di Smith si concedono nella mostra romana attraverso immagini o peculiari tematiche figurative che rimandano ad un fare pittorico che, saturo di energia cromatica e gestuale, non può non lasciar filtrare una cultura visiva che passa da De Kooning a Schnabel fino a Basquiat, e nemmeno immune da una colta osservazione dei maestri europei come Cezanne e Schwitters.
Al Macro, che con questa esposizione prosegue nella sua indagine su autori statunitensi della generazione più giovane, si leggono fasi diverse del suo lavoro che pone, spesso, l’accento sul tema dell’autorialità e della serialità (Name Paintings, Abstract paitings, Collages e Palette Paintings), rimandano ad una cultura pittorica astratta in cui il gesto diventa parte essenziale di un processo creativo che tende alla produzione seriale.
Il catalogo bilingue, realizzato per l’occasione da Mousse, è stato curato dallo stesso artista.

Josh Smith
a cura di Ludovico Pratesi
promossa da Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
in collaborazione con la Galleria Massimo De Carlo, Milano 

5 giugno – 20 settembre 2015
Inaugurazione giovedì 4 giugno ore 18.00 

Padiglioni 9A e 9B
MACRO Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma 

Orari: da martedì a domenica 16.00-22.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima); MACRO (via Nizza 138, Roma) da martedì a domenica 10.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Ingresso: MACRO Testaccio intero non residenti €8.50, residenti €7.50; ridotto non residenti €7.50, residenti €6.50; MACRO via Nizza intero non residenti €13.50, residenti €12.50; ridotto non residenti €11.50, residenti €10.50; MACRO via Nizza + MACRO Testaccio intero non residenti €14.50, residenti €13.50; ridotto non residenti €12.50, residenti €11.50; per riduzioni consultare il sito www.museomacro.org 

Info: +39 06 0608
www.museomacro.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi