Ti sarà inviata una password per E-mail
BRESCIA | Officina da Camera | 8 dicembre 2013 – 22 febbraio 2014

di SARA POLOTTI

Rik Bas Backer e Josè Albergaria si conoscono dal 2000. Olandese uno, portoghese l’altro, si trasferiscono a Parigi e nel 2003 decidono di fondare lo studio Change is good.
Grafici poliedrici e versatili, attenti sia all’estetica sia al contenuto, Backer e Albergaria hanno creato con il loro studio una nuova idea di comunicazione, contemporanea ma con un occhio spesso rivolto all’arte del Novecento, ormai storia.
Rik Bas Backer e Josè Albergaria, Change is Good Courtesy Officina da Camera, BresciaAttingendo un po’ ai collage, un po’ alla poesia visiva, un po’ alla cultura di massa contemporanea, il duo parigino crea affascinanti affiches, energiche ed evocative, nelle quali immagini e testo riescono a convivere sullo stesso piano di protagonismo. Tutto ciò li porta a poter lavorare tanto con l’editoria, la pubblicità, la musica, i festival e le riviste, quanto con un approccio più sperimentale e ludico, irrompendo nelle gallerie, nei luoghi deputati all’arte più classica e in quelli pubblici.
Il loro lavoro è presentato a Brescia in un luogo particolare: Officina da Camera, spazio creativo e trasversale per l’arte (da qui l’idea di “officina”) immerso in un’atmosfera familiare e conviviale (da questo il concetto “da camera”, come la musica che da concertistica si fa intima). Manifesti, locandine, propaganda in genere: un’immersione psichedelica nel mondo di Backer e Albergaria fatto di lettere e immagini decomposte, destrutturate, nascoste e ricomposte per tentare un nuovo approccio di esperienza visiva.
Un’esperienza visiva, la loro, che da pura grafica pubblicitaria si trasforma, senza sforzi, in arte estetica e comunicativa, che attrae potentemente lo spettatore. È un turbinio di linee, colori e immagini: immagini conosciute dall’occhio fruitore per la loro semplicità e per il carattere abbastanza mainstream che, pur essendo stravolte, non perdono attrattiva.
Il motto Change is good incarna appieno la filosofia artistica di Backer e Albergaria: cambiamento, sperimentazione e fuoriuscita dal tracciato che separa in modo netto la grafica (almeno, quella pubblicitaria) e l’arte sono i loro obiettivi e i loro punti di forza. E il loro lavoro ne è la conferma concreta e pubblicamente visibile.

Change is Good. Rik Bas Backer e Josè Albergaria

8 dicembre 2013 – 22 febbraio 2014

Officina da Camera
via Fratelli Ugoni 16, Brescia

Orario: da martedì a venerdì 17.00-19.00; sabato su appuntamento

Info: +39 030 3774975; +39 030 3757668
info@officinadacamera.com
www.officinadacamera.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi