Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Pirelli HangarBicocca | 30 settembre 2016 – 29 gennaio 2016 

Situations è la prima retrospettiva che viene dedicata al maestro giapponese Kishio Suga (1944) da un’istituzione europea: la mostra che ha inaugurato lo scorso fine settimana a Milano presso Pirelli HangarBicocca è davvero un evento eccezionale e rilevante, dal momento che, dell’artista nipponico si offrono al pubblico una ventina d grandi installazioni che coprono un arco temporale che va dal 1969 ai giorni nostri.

Kishio Suga. Situations, veduta della mostra, Pirelli HangarBicocca, 2016 Courtesy of Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Kishio Suga. Situations, veduta della mostra, Pirelli HangarBicocca, 2016 Courtesy of Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Le opere, ripensate dall’artista in funzione dello spettacolare spazio dell’istituzione milanese, tracciano la sua personale poetica che lo ha reso uno degli eminenti protagonisti del Mono-ha, movimento che ha saputo rinnovare la contemporaneità artistica giapponese richiamando e collegandosi ai linguaggi orientali e occidentali.
Kishio Suga nelle sue creazioni cerca una relazione profonda con la natura, sperimentando in modo peculiare i materiali e lo spazio stesso in cui si trova ad intervenire: le attribuzioni tipiche del suo lavoro mettono in evidenza la coesistenza di leggerezza e incombenza, linearità e tensione, solidità e immaterialità. Pur avendo la necessità di porsi come interventi temporanei, per la natura site-specific vincolata allo spazio e al tempo della loro verifica e messa in campo, nel monumentale ambiente di Pirelli HangarBicocca si ritrova un vero e proprio paesaggio che, tra elementi organici e industriali, attraverso materiali differenti (ferro, zinco, legno, pietre, plastica, paraffina, …)

Kishio Suga, Continuous Existence–HB, 1977/2016 Courtesy dell’artista, Blum & Poe, Los Angeles/New York/Tokyo e Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Kishio Suga, Continuous Existence–HB, 1977/2016 Courtesy dell’artista, Blum & Poe, Los Angeles/New York/Tokyo e Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Assume un nuovo e inedito valore rappresentativo e di senso, proprio perché le opere re-installate sanno recepire nuove qualità e caratteristiche, sempre diverse da ogni precedente installazione.
Kishio Suga ha avuto modo di dire:

“Realizzo installazioni all’interno di spazi espositivi, una forma d’arte piuttosto comune oggi. Uso una varietà di materiali, accostandoli e creando una struttura che si adatta a tutto lo spazio. Le installazioni non sono mai permanenti e possono essere facilmente rimosse e distrutte. Si potrebbe dire che creo mondi temporanei.”

La mostra rivela quanto la sua ricerca sia stata, fin dagli inizi, connessa con le sperimentazioni internazionali di movimenti come la Post-Minimal Art, la Land Art e l’Arte Povera.
La retrospettiva di Pirelli HangarBicocca si lega ad altre due importanti eventi espositivi che vedono Suga protagonista di Karla Black and Kishio Suga: A New Order, curata da Julie-Ann Delaney e Simon Groom, alla Scottish National Gallery of Modern Art di Edimburgo (22 ottobre 2016 – 19 febbraio 2017) e la personale della Dia Art Foundation, curata da Jessica Morgan e Alexis Lowry, al Dia: Chelsea di New York (5 novembre 2016 – 30 giugno 2017).

Kishio Suga. Situations, veduta della mostra, Pirelli HangarBicocca, 2016 Courtesy of Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Kishio Suga. Situations, veduta della mostra, Pirelli HangarBicocca, 2016 Courtesy of Pirelli HangarBicocca, Milano Foto Agostino Osio

Il ricco programma espositivo di Pirelli HangarBicocca per il 2016 si compone anche delle mostre di Miroslaw Balka (marzo 2017 – luglio 2017), Lucio Fontana (settembre 2017 – gennaio 2018), Matt Mullican (febbraio 2018 –  luglio 2018), mentre nello Shed saranno presentate le mostre di Laure Prouvost (19 ottobre 2016 –  9 aprile 2017), Rosa Barba (maggio 2017 – settembre 2017).

Kishio Suga. Situations
a cura di Yuko Hasegawa e Vicente Todolí
la mostra rientra negli eventi celebrativi del 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia
con il supporto di Japan Foundation
sponsor tecnici Living Divani
catalogo Mousse Publishing 

30 settembre 2016 – 29 gennaio 2016

Pirelli HangarBicocca
via Chiese 2, Milano 

Orari: da giovedì a domenica 10.00-22.00; laboratori durante la settimana per le scuole, durante il weekend per le famiglie
Ingresso libero 

Info: +39 02 66111573
info@hangarbicocca.org
www.hangarbicocca.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi