Ti sarà inviata una password per E-mail
NUORO | Museo MAN | 30 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

Con Paul Klee. Mondi animati il MAN Museo d’Arte della Provincia di Nuoro, torna a proporre una mostra che, dopo la precedente sorprendente esposizione dedicata ad Alberto Giacometti nel rapporto con la statuaria arcaica, prova ad analizzare tematiche e sentori, poco indagati, concernenti la produzione dei maggiori artisti del XX secolo.
Paul Klee (1879-1940) viene rappresentato attraverso circa 50 opere, comprendenti dipinti, acquerelli e disegni da importanti collezioni pubbliche e private tra Italia e Svizzera, che, per la prima volta, vengono esposte in Sardegna.
Questo progetto sviluppa il tema della percezione della presenza di un principio vitale, generativo, insito nella materia delle cose, posizione che resta chiara, definita e fondamentale nella poetica dell’artista. Lui stesso spiegò (Paul Klee, Diari, n.536) questo interesse
 con queste parole: 

“L’iniziale disorientamento di fronte alla natura si spiega con ciò, che si comincia con lo scorgerne soltanto le ultime ramificazioni, senza risalire alla radice. Una volta però che uno se ne sia reso conto, può riconoscere anche nella più lontana fogliolina la manifestazione dell’unica legge che regola il tutto e trarne vantaggio.”

Paul Klee, Gebaerde eines Antlitzes (Espressioni di un volto), 1939, Museo del territorio biellese

Le sue opere, quindi, si vivificano con quello spirito animato che si avverte in tutta la realtà materiale e che l’azione creativa dell’artista invoca. Il suo sguardo vivificatore fa trasparire l’elemento generatore, nei vari universi che popolano il cosmo, e che si occulta sotto la superficie delle cose. Ogni figura presenta, tracciata e supposta da Klee evoca a sé, quale che sia, la stessa legge di natura: un solo principio vitale che governa l’intero sistema naturale, dal micro al macro.
Troviamo applicazione di questo, ad esempio, soprattutto nei disegni e negli acquarelli degli anni Venti e Trenta; ma anche nelle rappresentazioni di animali in cui l’animale fa da alter ego all’uomo per vizi e virtù. Si arriva poi all’analisi delle opere architettoniche per le quali Klee mostra attenzione alla percezione della forma e la comprensione dell’elemento organico. Tutti passaggi ampiamente documentati dalla selezione di opere che animano le sale del MAN.
Il principio generativo di tutte le cose trova naturale evidenza anche nei lavori dedicati alla citazione ed imitazione del mondo dell’infanzia, lavori in cui le figure si riducono a pochi tratti, semplici e stilizzati, secondo quei codici che solo i bambini, sanno decifrare.
Artista figlio di un tempo plasmato da rivoluzionarie scoperte scientifiche, Klee ha saputo essere sensibile alle nuove teorie che l’hanno portato a raffigurare il mondo e l’universo secondo la visione magico-fenomenica delle sue ineguagliabili intuizioni artistiche e rappresentative. 

Paul Klee. Mondi animati
a cura di Pietro Bellasi e Guido Magnaguagno
con il coordinamento scientifico di Raffaella Resch
realizzata da Museo MAN
con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Nuoro e della Fondazione Banco di Sardegna
catalogo Magonza Editore con saggi di Pietro Bellasi, Guido Magnaguagno e Raffaella Resch 

30 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro
via Sebastiano Satta 27, Nuoro 

Orario: invernale 10.00-13.00 e 15.00-19.00; estivo 10.00-20.00; lunedì chiuso
Ingresso intero €3.00; ridotto dai 18 ai 25 anni €2.00; gratuito under 18 e over 65 e prima domenica del mese; biglietto unico MAN/TRIBU €4.00 

Info: +39 0784 252110
info@museoman.it
www.museoman.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi