Ti sarà inviata una password per E-mail
EQUIPèCO, Carmine Mario Muliere Editore | IN ITINERE. Arte contemporanea in trasformazione

di Alice Zannoni

Layout 1“L’arte contemporanea dal punto di vista della sociologia”, potrebbe essere il sottotitolo del testo IN ITINERE, saggio di Raffaele Quattrone che invece, come sottotitolo, ha scelto Arte Contemporanea in trasformazione declinando in questo modo fin dall’inizio la parobola che attraversa la sua ricerca. La sociologia, d’altronde, non è nuova ad incursioni nel mondo dell’arte con teorie ed osservazioni che sono diventate il tessuto connettivo della critica contemporanea, basti pensare ai “discepoli” barilliani figli del Dams formati con l’insegnamento di Marshall McLuhan, alle riflessioni di Jan Mukarovsky che stabilisce il valore artistico di un’opera non tanto nella materia ma sopratutto “nell’ambito dei mutevoli valori storico-sociologici tra l’arte e le altre sfere sociali”, alla riflessione sempre attuale e molto infleuente di Zigmunt Bauman, alle indagini di Derrick de Kerckhove solo per citare alcuni pensatori provenienti dalla sociologia molto frequentati nell’ambito dell’arte.

L’autore, sociologo di professione, seguendo la direttrice teoretica di Pierre Bourdieu affronta l’evoluzione dell’arte contemporanea, il processo di trasformazione del sistema, o meglio “campo” (per usare la parole di Bordieau) con un veloce (ma strutturato e funzionale) excursus storico dal medioevo ad oggi per approfondire le dinamiche del presente: mercato, linguaggi, istruzione, il ruolo del museo, delle istituzioni e del collezionismo, non senza una presa di posizione critica rispetto al concetto di consumo e alle sue modalità pervasive anche nella produzione culturale.

Michelangelo Pistoletto (2012), L’Italia riciclata, materiali di recupero, cm 40×793×812.

La posizione critica di Raffaele Quattrone emerge con “sottile discrezione enfatica” e la prefazione di Michelangelo Pistoletto che spiega il “Teorema della Trinamica” – ovvero la poetica che sostiene la riflessione del “Terzo Paradiso” – diviene un auspicio per il futuro, così come l’ultimo capitolo del libro, che, nel raccontare l’ascesa dell’est-asiatico nell’olimpo dell’arte internazionale, si sofferma sul ruolo fondante dell’educazione culturale come strumento per affermare la potenza di una nazione.

1500-2

Titolo: IN ITINERE. Arte Contemporanea in trasformazione

Autore: Raffaele Quattrone

Testi: prefazione di Michelangelo Pistoletto, conversazione con Wang Quingsong

Anno di pubblicazione: 2014

Pagine: 249

Immagini: 94 a colori

Formato: 21×15 cm

Prezzo: 24 euro

Codice ISBN: 978-88-98281-00-0

Editore: EQUIPèCO, Carmine Mario Muliere Editore

Info: www.equipeco.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi