Ti sarà inviata una password per E-mail

Daniele D’Acquisto. F-V Prelude (Dust)

TORINO | Gagliardi Art System | 17 novembre 2011 – 21 gennaio 2012

A due anni dalla presentazione della mostra personale di Daniele D’Acquisto intitolata GoRe (abbreviazione di Golden Record), Gagliardi Art System presenta un nuovo progetto dell’artista che verrà sviluppato in due momenti.

Il primo, F-V Prelude (Dust), introduce ora, negli spazi al primo piano della galleria, la più recente produzione sviluppata nell’ultimo anno e mezzo di ricerca che farà da premessa e anticipazione alla fase finale e complessiva del lavoro (Proliferation), che verrà presentato in forma estesa nell’aprile 2012.
Come afferma l’artista stesso: “il progetto raccoglie gli esiti di una ricerca che indaga, nella prima parte, l’origine della forma, e nella seconda la sua capacità palingenetica, autopoietica, di autoalimentarsi, di proliferare”.
Punto di partenza per la genesi del progetto è una riflessione sul concetto di polvere: la polvere è legata indissolubilmente sia al tempo che allo spazio, perché satura lo spazio e si accumula nel tempo, come materialità minima che si deposita e mostra il trascorrere del tempo. L’artista ne individua l’andamento in termini fisici e linguistici con forme a rilievo, scultoree e installative.
Le serie Dust caratterizzata da microrilievi su carta, generati dalla sintesi di immagini fotografiche, l’installazione No Dolphin, remake della nota opera Dolphin di Jeff Koons, l’installazione site specific Give Up The Ghost realizzata direttamente sull’estensione di una delle pareti bianche al secondo piano della galleria.
In questo percorso emerge il discorso di definizione dei concetti di spazio positivo e spazio negativo inteso in tutte le sue accezioni dalla delimitazione di uno spazio alla sua estensione.
I lavori in mostra rimandano a una costante: l’indagine della zona liminale che separa la realtà dalla rappresentazione a partire da una riflessione empirica sulla realtà. La ricognizione sul dato oggettivo e fisico del reale induce l’artista a un processo di astrazione cognitiva che è già in sé una rappresentazione.

La mostra F-V Prelude (Dust) sarà affiancata dal progetto espositivo OPEN THE BOXES! un’insolita selezione di opere di galleria.

Daniele D’Acquisto. F-V Prelude (Dust)
a cura di Chiara Canali
Gagliardi Art System

Via Cervino 16, Torino
Info: +39 011 19700031
www.gasart.it
17 novembre 2011 – 21 gennaio 2012

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi