Ti sarà inviata una password per E-mail

MILANO | Spazioborgogno | 12-17 aprile 2016

La galleria Spazioborgogno, in occasione della Milano Design Week 2016, accoglie nei suoi spazi gli ultimi lavori dell’art designer Angela Ardisson (1966).
Ardisson ha iniziato il suo percorso creativo giovanissima, quando, a 20 anni, intraprende la carriera di grafico, art director e art designer diventando una delle voci più rappresentative del design italiano. Nel 2000 apre il laboratorio Artplayfactory, luogo in cui porta avanti le sue ricerche e le sue sperimentazioni sui materiali e sulle diverse tecniche lavorative, unendo le abilità artigianali, conosciute ed esplorate da autodidatta, ad un personale concept lavorativo che ne ha contraddistinto la carriera e i progetti a livello internazionale.
A Milano si presenta con Earthlands in cui ricorre alle infinite manifestazioni delle texture che si generano dalla fusione di più metalli insieme, questi, infatti, ossidati e colati fra loro, generano segni e disegni che sembrano voler evocare paesaggi senza tempo.

Earthlands by Angela Ardisson, Spazioborgogno, Milano Foto Pietro Pivitera

Earthlands by Angela Ardisson, Spazioborgogno, Milano Foto Pietro Pivitera

I trattamenti organici agiti sulle sue opere sono il risultato di tutte le sperimentazioni che la designer ha condotto negli anni e che l’hanno guidata a interpretare il metallo come una materia strutturale che, nei suoi progetti, mantiene fede alla costruzione di forme essenziali e funzionali, scarne e senza eccesso costruttivi, restano fedeli al loro ruolo-uso di libreria auto-portante, di tavolo living, di sedie e di luci.
Questo progetto si propone privato da ogni virtuosismo, Ardisson stessa sembra non volerne prendere parte se non solo nella cadenza iniziale, lasciando poi ai metalli stessi il compito di trasformarsi reagendo naturalmente tra loro. Questa spontaneità registra la libertà incontrollata assunta dalle tonalità cromatiche che, sempre differenti l’una dall’altra, rendono questi pezzi d’arredo unici sebbene appartenenti ad una collezione “in produzione”.
Per l’apertura straordinaria (dalle 11.00 alle 19.30), prevista per questa occasione, il pubblico ha la possibilità di visitare anche la mostra After the Gold Rush di Massimo Uberti a cura di Marco Bazzini e, durante la settimana del Fuori Salone, si segnala anche la scultura di luce Lais, prodotta da Baxter in ottone e led, al Baxter Cinema in Largo Augusto.

Earthlands by Angela Ardisson

12-17 aprile 2016 

Spazioborgogno
Ripa di Porta Ticinese 113, Milano 

Orario: in occasione di Milano Design Week 2016 da martedì a sabato ore 15.00-19.00 

Info: +39 02 36695249
spazioborgogno@gmail.com
www.spazioborgogno.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi