MILANO | Palazzo Serbelloni | 13 giugno 2016 dalle ore 18.30

Gli specchi …. moltiplicano il numero degli uomini. Semplici parole, estratte da un pensiero di Luis Borges, che colgono in profondità il significato di Specchio Riflesso, l’evento benefico promosso da Riflessi a favore di Vidas, associazione che dal 1982 offre assistenza socio‐sanitaria completa e gratuita ai malati terminali a domicilio e nell’hospice casa Vidas.

Attraverso la metafora dello specchio, l’iniziativa vuole comunicare come il valore di un singolo gesto di solidarietà diventa ancora più efficace se ha la possibilità di moltiplicarsi nello spazio e nel tempo, proprio come gli specchi moltiplicano all’infinito un’immagine facendola vivere in un altrove ideale. In questo caso, un altrove dove solidarietà e generosità del gesto superano l’agire del singolo individuo.

Riflessi ha raccolto intorno a sé un gruppo di artisti, designer e fotografi, chiedendo a ognuno un atto creativo sullo specchio Farfalla, oggetto iconico del proprio catalogo.
Gli specchi d’artista sono donati e battuti all’asta dalla Casa d’Asta Cambi il prossimo 13 giugno dalle 18,30 a Palazzo Serbelloni, dopo l’esposizione temporanea aperta al pubblico dal 10 al 13 giugno. Prima dell’esposizione le opere possono essere visionate sui siti di Vidas, Riflessi e Casa d’Aste Cambi.

FIORE DEL CUORE, Kazumasa Misokami per Specchio Riflesso

FIORE DEL CUORE, Kazumasa Misokami per Specchio Riflesso

L’evento Specchio Riflesso diventa così un luogo di incontro di menti creative e energie dinamiche che trasformano un gesto astrattamente estetico in un gesto concretamente etico, mettendo a disposizione talenti e risorse per donare un aiuto tangibile a Vidas nella raccolta fondi a sostegno del progetto pediatrico, a domicilio (dove è già attiva un’équipe formata ad hoc) e nella futura Casa Sollievo Bimbi, di prossima realizzazione.

La visione originale degli artisti rende ogni specchio un pezzo unico che può essere acquistato coniugando i due opposti poli a cui tende l’arte di ogni tempo: l’appagamento di un personale desiderio di bellezza e l’aspirazione a un’azione che porti a un bene collettivo.

Specchio Riflesso
promosso da Riflessi per VIDAS
Artisti, designer, fotografi personalizzano gli specchi Farfalla donati a VIDAS a sostegno della costruzione Casa del Sollievo Pediatrico

Esposizione specchi
10 giugno ore 15.00 – 19.00;
11‐12‐13 giugno ore 10.00 – 18.00

Asta specchi
13 giugno dalle ore 18.30
Palazzo Serbelloni – Corso Venezia 16 ‐Milano

35 Artisti per Specchio Riflesso:
Gianantonio Abate, Gianpaolo Barbieri, Veronica Cestari, Vanni Cuoghi, Valentina D’Amaro, Bonomo Faita, Jo Fabbri, Enzo Forese, Antonio Gnecchi Ruscone, Nicola Gobbetto, Dario Goldaniga, Paolo Gonzato, Riccardo Gusmaroli, Raluca Andreea Hartea, Debora Hirsch, Mimmo Jacopino, Luigi Lanaro, Claus Larsen, Pino Lia, Gregorio Mancino, Fulvia Mendini, Alessandro Mendini, Kazumasa Mizokami, Paola Navone, Luca Pancrazzi, Egidio Panzera, Lucia Pescador, Roberta Pizzorno, Daniela Rancati, Monica Rossetti, Servomuto, Giandomenico Sozzi, Francesco Tricarico, Nanda Vigo, Nicola Vitale

Per informazioni:
Ufficio Stampa RIFLESSI
C Cube
T. 02 48193994
Mob. 333 3285208
carmela.santovito@ccube.it

Ufficio Stampa Associazione VIDAS
Daniela Nava
T. 02 72511 228
Mob. 392 6479 358
daniela.nava@vidas.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •