ROMA | MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma | 27 novembre 2015 – 30 marzo 2016

Il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma inaugura la prima grande mostra antologica che omaggia Gillo Dorfles (1910), uno tra gli intellettuali e gli artisti più importanti del panorama culturale italiano, vero e proprio padre storico della cultura visiva nel nostro paese.
Gillo Dorfles. Essere nel tempo celebra l’opera totale di Dorfles comprendendo la sua arte e il suo pensiero tra produzione artistica, riflessioni critiche e teorie estetiche. La sua anima, infatti, combina due aspetti quello dell’artista e quello del critico d’arte che, distinte, offrono due differenti modi per vivere la relazione con il tempo. Abbiamo quindi una lettura della temporalità espressa attraverso lo sguardo interiore, connotato da una vivacità espressiva personale e costante nel mobile susseguirsi delle Avanguardie, e la visione esteriore, con una sensibilità impegnata a leggere l’evolvere e il mutare della storia, del gusto e delle estetiche.

Gillo Dorfles, Composizione con cresta, 1949, olio su tavola, 50x33 cm CSAC, Università di Parma, Sezione Arte

Sono oltre 100 le opere – tra cui diversi inediti esposti al pubblico per la prima volta – che, con dipinti, disegni, grafiche, ceramiche e gioielli, che seguono il pensiero di Dorfles dalle creazioni più recenti (ci sono anche tre dipinti realizzati la scorsa estate) e, passando dalle esperienze del MAC, si snoda fino agli esordi negli anni Trenta.
Il percorso creativo e immaginifico di Dorfles si legge in un allestimento che combina due sezioni, complici e complementari, con cui si solca un secolo di vita spesa tra parola e immagine.
In Istantanee si presenta una sezione documentaria con un ampio repertorio fotografico oltre all’inedito carteggio avuto dall’autore con i maggiori artisti e intellettuali del Novecento. Una biografia che, per personalità coinvolte e legate alla figura di Dorfles, si estende dal personale al collettivo.

Gillo Dorfles, Milano,1966. Fotografie Ugo Mulas ©Eredi Ugo Mulas Tutti i diritti riservati

Nella sezione Previsioni del tempo si vuole sottolineare la lungimiranza dello sguardo e della sensibilità di Dorfles che ha saputo sempre leggere il futuro. Qui il pubblico trova citazioni dalla sua saggistica, ma anche i contributi iconografici, alcuni filmati di repertorio e altri mai visti prima (in collaborazione con RAI Direzione Teche), materiali che leggono l’interdisciplinarietà dell’opera di Dorfles che spazia dalla critica d’arte all’estetica, dalla filosofia dell’arte, dalla psicologia alla sociologia, dall’arte al design, tutto sempre restando vigile e attento allo spirito del suo tempo.
Nel periodo di apertura della mostra il MACRO ospiterà anche un ciclo di incontri intitolato Parola critica che, con l’avvicendamento di relatori come Giovanni Anceschi, Giorgio Battistelli, Mario Botta, Aldo Colonetti, Andrea Cortellessa, Stefano Catucci e Ugo Volli, si vuole approfondire ulteriormente i temi fondamentali del pensiero critico di Gillo Dorfles. 

Gillo Dorfles. Essere nel tempo
a cura di Achille Bonito Oliva
coordinamento scientifico e progetto di allestimento di Fulvio Caldarelli con Maurizio Rossi
promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
con il patrocinio del MiBACT
organizzata da Centro interdisciplinare di ricerca sul paesaggio contemporaneo
in collaborazione con Zètema Progetto Cultura
catalogo edito da Skira Editore con saggi di Achille Bonito Oliva, Umberto Eco, Luigi Sansone, interventi dei ministri Dario Franceschini e Stefania Giannini e una conversazione dell’artista con Fulvio Caldarelli e Federica Pirani 

27 novembre 2015 – 30 marzo 2016

MACRO Museo d’Arte Contemporanea Roma
Via Nizza 138, Roma 

Orari: da martedì a domenica 10.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima); chiuso il lunedì
Ingresso intero non residenti €13.50, residenti €12.50; ridotto non residenti €11.50, residenti €10.50; informazioni sugli aventi diritto alle riduzioni: www.museomacro.org 

Info: +39 06 0608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)
www.museomacro.org
www.dorflesmuseomacro.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •