Ti sarà inviata una password per E-mail
TORINO | Galleria Gagliardi e Domke | 5 novembre 2015 – 9 gennaio 2016 e 5 novembre 2015 – 16 aprile 2016

A Torino, in occasione di Artissima, la Galleria Gagliardi e Domke propone un doppio progetto espositivo che accosta la personale Reflection di Stefania Fersini e la collettiva Illusion che ospita gli inteventi degli artisti Davide Coltro, Giuliana Cunéaz, Richi Ferrero, Piero Fogliati, Glaser/Kunz e Fabio Viale.
Le due mostre restano comunque collegate nella scelta tematica e nel concept espositivo e, per quanto riguarda la collettiva, durante il periodo di apertura saranno organizzati dei focus  di presentazione curati da Lorenzo Madaro dedicati ai singoli protagonisti che, in alcuni casi, si presentano con opere inedite.

Stefania Fersini, Reflection

Con Reflection Ferini interviene al primo piano della galleria scegliendo di occupare questo spazio di archeologia industriale con un unico lavoro: una tela che rappresenta un grande specchio con l’immagine di quanto le si riflette sopra, in questo caso, gli elementi architettonici dell’ambiente stesso. Travi e pareti si replicano nell’opera che porta a considerare non solo il senso dell’immagine e del suo doppio, ma anche il vuoto che le resta libero attorno. Inoltre, ad un’osservazione attenta, nel dipinto compare anche una tela bianca, una superficie intonsa e libera che richiama l’attenzione dello spettatore.
Questa presenza diventa dichiarazione iconica del principio primo, il grado zero di ogni possibile rappresentazione e si pone al centro del nuovo corso della pittura di Ferini quale metafora e simbolo concettuale.

Fabio Viale, Obelisco

Le asserzioni mosse dal suo linguaggio cercano ora un imprescindibile riferimento al contesto in cui si collocano e mutuano a una serie nuova di installazioni site-specific in cui ambienti di notevole valore simbolico stimolano uno scambio dialettico tra le posizioni dell’autore-artista, del pubblico-spettatore e dell’ambiente-luogo.
Con Illusion sei artisti della galleria si confrontano con installazioni che devono dialogare con lo spazio della galleria e con la diversità e le analogie linguistiche e di genere dei singoli autori. Motivo chiave del dialogo il tema dell’illusione come principio che, uscendo da una percezione condivisa e riconosciuta, porta ad un grado di conoscenza e di verifica del reale differente, più intenso nel suo essere non-razionale. Nell’illusione si animano e dibattono sogni, desideri, aspirazioni, immaginazioni che emergono dal profondo della volontà della coscienza e che, attraverso l’esperienza degli artisti, ha modo per concretizzarsi in un momento di condivisa progettualità e partecipazione. Arte e vita qui s’intrecciano nel segno di quei “mondi possibili” che l’esperienza artistica sola è capace di attivare ed evocare nel segno di un’illusione della realtà che conduce ad un percorso di conoscenza ed indagine per la nostra percezione sensibile.

Reflection. Site SPEcific project di Stefania Fersini
testi critici di Lorenzo Madaro

5 novembre 2015 – 9 gennaio 2016

Illusion. Collettiva con opere di Davide Coltro, Giuliana Cunéaz, Richi Ferrero, Piero Fogliati, Glaser/Kunz e Fabio Viale
testi critici di Lorenzo Madaro 

5 novembre 2015 – 16 aprile 2016
Inaugurazione (per entrambe le mostre) giovedì 5 novembre ore 18.00

Galleria d’arte contemporanea Gagliardi e Domke
Via Cervino 16, Torino 

Orario: dal martedì al sabato 15.30-19.30; in occasione del weekend di Artissima la galleria sarà aperta nei seguenti orari: giovedì e venerdì 5 e 6 novembre 8.30-12.30 e 15.30-22.00; sabato 7 novembre 8.30-24.00; domenica 8 novembre 8.30-12.30 e 15.30-22.00

Info: +39 011 19700031
info@gagliardiedomke.com
www.gagliardiedomke.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi