MOUANS-SARTOUX (F) | Médiathèque | 9 luglio – 27 agosto 2015

Vacanze in Costa Azzurra? Dal 9 luglio al 27 agosto, per la prima volta in Francia, Dina Goldstein esporrà una delle sue serie più famose “Fallen Princesses” in una personale alla Médiathèque di Mouans-Sartoux, realizzata da OPIOM Gallery & Playtime Project. In mostra anche una preview della nuova serie dell’artista “Gods of Suburbia”.

© Dina Goldstein, Snowy

Vincitrice di molti prestigiosi premi internazionali (Virginia Prize 2014, Color Awards 2013, Arte Laguna Prize 2011, ecc), Dina Goldstein scruta la nostra società moderna con occhio divertito e ancora privo di giudizio. Immagine dopo immagine, ripulisce la nostra psiche dall’immaginario “felice” costruito durante la nostra infanzia. Che siano Principesse Disney, Barbie o, di recente, icone religiose, ci offre delle suggestioni su come potrebbe essere un vero finale “post happy ending” ai nostri tempi. Goldstein parte proprio dal lieto fine utopico raccontato da Disney per privare eroi ed eroine della magia e “consegnarli” alla dura realtà. Un sorta di sequel intriso dai dolori e malesseri sociali da cui oggi siamo afflitti: la solitudine, la malattia, l’alcolismo, l’obesità, ecc.

© Dina Goldstein, Cinder

Dina Goldstein. FALLEN PRINCESSES

9 luglio – 27 agosto 2015
Inaugurazione: 9 luglio 2015 ore 19 (con la partecipazione dell’artista)

Médiathèque de Mouans-Sartoux
201 Avenue de Cannes, 06370 Mouans-Sartoux (Francia)

Orari: martedì: 15-17; mercoledì: 10-18; venerdì: 14-18; sabato: 10-17

Info: www.opiomgallery.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •