Ti sarà inviata una password per E-mail
TAIBON AGORDINO (BL) | 4 agosto – 21 ottobre 2012
CORTINA D’AMPEZZO | Museo delle Regole | 11 agosto – 15 settembre 2012
ERTO e CASSO (PN) | Nuovo spazio di Casso | 15 settembre – 28 ottobre 2012

Non è trascorso molto tempo dal luglio 2011, 12 mesi giusti giusti, ma dalla prima edizione di dolomiti contemporanee è successo di tutto. Il connubio arte contemporanea, paesaggio dolomitico mozzafiato e rete di sostenitori ha generato un via vai da tempo dimenticato a Sass Muss, il complesso di edifici dismessi che hanno visto nei tre mesi della scorsa edizione un centinaio di artisti in transito, una decina di mostre e oltre 10.000 visitatori.
Un successo che non si è fermato al 2011. L’ex fabbrica è stata riabilitata e ora è sfruttata costantemente dal territorio grazie all’intervento della cultura e all’idea del curatore Gialuca D’Incà Levis: scovare strutture dalle potenzialità non sfruttate, insediarle generando una nuova identità. In poche parole spazi vecchi, fatti nuovi.

Sass Muss ormai è andato, è stato fatto ciò che andava fatto. Ora l’interesse di DC si è rivolto altrove, sempre più in alto, sempre più immersi nelle dolomiti.
Taibon Agordino (BL)
è il nuovo BLOCCO centrale di DC NEXT. Un’ex fabbrica di occhiali che, dopo 10 anni di porte sbarrate, apre i battenti il 4 agosto con 14 cicli di mostre (7 dal primo week-end di agosto e altre 7 dopo la metà di settembre), realizzate oltre che dai curatori, già presenti nel format scorso (a breve avremo i nomi dei “vecchi” e dei “nuovi”), anche da una selezione di Gallerie private chiamate dal territorio circostante e dalle aree mitteleuropee per realizzare personali e bipersonali nel blocco di Taibon, portando giovani in linea con il concept di DC a sperimentare liberamente, lontani dal concetto espositivo fieristico… Perché in questo contesto vige il dictat “non-profit”.

Il BLOCCO di Taibon è dunque epicentro di questa edizione, attivo sino al 22 ottobre con le mostre e, naturalmente, la Residenza (i primi artisti sono al lavoro dal 20 luglio), le esplorazioni in ambiente, il trambusto che genera impulsi, sempre acceso e aperto a tutti, una frequenza sperimentale. Poi anche una specie di padiglione architettura tenuto dallo studio Dolomiti architetture e uno Spazio ristoro progettato da varie ditte di design. E avanti fino a fine ottobre con incontri e dibattiti sull’arte, sulla montagna, sull’alpinismo e su vari temi d’azione. DC NEXT non si limita a riproporre lo schema dell’anno scorso perché il suo scopo è espandere un’idea e condividerla. Così fa un passo in più e, oltre a rafforzare i rapporti con le istituzioni e l’industria (quest’anno i sostenitori del progetto sono diventati 120), allarga il suo intervento ad altre sedi off.

Nasce la collaborazione con il Museo delle Regole di Cortina d’Ampezzo, grazie al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi e compaiono due ulteriori siti/espositivi che apriranno in autunno. Il Castello di Andraz, nel Comune di Livinallongo, formidabile archeologia a cielo aperto, gran masso erratico anticamente trasformato in baluardo, invaso dalla luce che entra dal tetto di ferro e cristallo. Struttura a cui manca solo un nuovo contenuto. E il Nuovo Spazio di Casso (Comune di erto e Casso, Provincia di Pordenone) altro luogo estremamente caratterizzato che riapre, dopo quasi cinquant’anni, esattamente dal 63′, quando l’onda di risalita della frana del Monte Toc, causa del disastro del Vajont, danneggiò l’allora scuola elementare. A Casso nel ’63 abitavano cinquecento persone, oggi sono solo 14.

La scuola è stata restaurata. Ora è un edificio nuovo che mantiene il ricordo della frana tatuato sulla sua facciata. Attraverso un progetto aggressivo ed ambizioso Dolomiti punta a generare un’immagine nuova in questo contesto estremamente difficile e stimolante. Inizia un nuovo percorso, DC NEXT… Prossimo appuntamento con altre anticipazioni.

DC NEXT
dolomiti contemporanee
Laboratorio d’arti visive in ambiente
a cura di Gianluca D’Incà Levis

4 agosto – 21 ottobre 2012
DC BLOCK – Taibon Agordino (BL)

11 agosto – 15 settembre 2012
Museo delle Regole, Cortina D’Ampezzo (BL)

15 settembre – 28 ottobre 2012
Nuovo spazio di Casso, Erto e Casso (PN)

Info: info@dolomiticontemporanee.net
www.dolomiticontemporanee.net

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi