Ti sarà inviata una password per E-mail
VERONA | ArtVerona2013 | 10 – 14 ottobre 2013 

Sono stati comunicati ufficialmente i risultati del Premio Icona 2013: selezionati il vincitore e indicate le dieci proposte degli artisti considerati più meritevoli.
La Commissione di Icona, giunta alla sua ottava edizione e presieduta quest’anno da Cristiana Collu, direttore del MART, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, ha scelto l’opera di Davide Balliano intitolata Dying Warriors presentata da Galerie Rolando Anselmi di Berlino con la seguente motivazione: 

La riflessione sull’immagine classica, volta a una sensibilità contemporanea, è stata selezionata per il Premio ICONA 2013. Davide Balliano con Dying Warriors conferisce forza e sintesi all’idea di cambiamento desunta dalla tradizione, divenendo testimone ideale di un percorso volto all’innovazione che ArtVerona porterà a compimento nel 2014

ICONA 2013: Davide Balliano, Dying Warriors, 2009, stampa ai sali d’argento, 88x72 cm, Galerie Rolando Anselmi, Berlino

Il Premio Icona, come testimoniano le precedenti edizioni, vuole riservare un riconoscimento particolare che riguarda non solo gli artisti selezionati, ma anche le gallerie che li rappresentano e che, con la loro costante partecipazione ad ArtVerona, garantiscono la qualità della manifestazione fieristica.
Il vincitore, oltre ad essere acquisito da un collezionista, come tradizione diventa il protagonista della campagna pubblicitaria e della comunicazione (l’icona appunto!) di ArtVerona 2014. L’opera verrà data in deposito a un museo AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani – che, nel caso di questa edizione, è proprio il MART di Rovereto. Questo museo, che da sempre gode di un rapporto di collaborazione privilegiato con la fiera veronese, possiede già nella sua collezione altre diverse “icone” provenienti da questo premio.
Il Premio Icona, inoltre, da qualche anno gode del sostegno di Studio Chiesa che promuove, con vivo entusiasmo ed interesse, la valenza estetica, sociale ed economica dell’arte, confermando in questo la forza e la validità dell’intero progetto.
Ad ArtVerona 2013 ci sono anche tre novità: nascono i concorsi di Collectors for Celeste, Level 0 e InstaVRam. Sono queste tutte iniziative promosse a sostegno dei diversi protagonisti del sistema dell’arte contemporanea, al fine di promuovere la ricerca in tutti i suoi aspetti.
Collectors for Celeste si presenta come premio-acquisto che, grazie al consolidato network sviluppatosi dal Premio Celeste – rappresentato da Steven Music – ha portato un collezionista a scegliere un’opera tra quelle proposte dalle gallerie aderenti a Raw Zone, l’area dedicata a quelle gallerie maggiormente attive in ricerca e sperimentazione. Vince questo riconoscimento Unititled e Untitled di Nebojša Despotović, rappresentato da Arte Boccanera di Trento.
In LEVEL 0 sono protagonisti sei direttori di musei e istituzioni d’arte contemporanea italiani che, aderendo all’iniziativa, hanno individuato, tra gli artisti presenti in fiera, un loro prescelto che si impegneranno a promuovere, nell’arco del 2014, con un talk, una pubblicazione, una mostra da tenersi all’interno della programmazione delle istituzioni che dirigono.
InstaVRam, infine, in collaborazione con laFeltrinelli di Verona, si rivolge agli utilizzatori di Instagram, chiamati a narrare ArtVerona: viene premiata l’immagine che meglio ritrae la manifestazione attraverso questa app da oltre 15 milioni di utenti. La giuria, composta dalla curatrice Raffaella Caruso e dal blogger Filippo Lorenzin, ha individuato in @jasonbolkano, #instateller di ArtVerona, l’autore dello scatto vincente che, inoltre, si aggiudica anche il riconoscimento per il meglior scatto in cui si ritrae la parola scritta.

Art Verona 2013

Premio Icona 2014
Vincitore:
Davide Balliano, Dying Warriors, 2009, stampa ai sali d’argento, 88×72 cm, Galerie Rolando Anselmi, Berlino 

Opere menzionate dalla Commissione:
Guglielmo Castelli, Zucca, 2013, pastelli e smalto su carta, 76×56 cm, Il Segno, Roma

Fabrizio Corneli, Pin Up, 2002, sfera in vetro ottico, ottone, acciaio, alogena, ombra generata da anamorfosi dimensioni variabili, Galleria Studio G7, Verona

Rudy Cremonini, Waiting room, 2013, olio su tela, 135×170 cm, L’Ariete arte contemporanea, Bologna

Federico Lanaro, Focus, 2013, vetroresina, 150x250x50 cm, Studio d’Arte Raffaelli, Trento

Nunzio Paci, Equini cannibali, 2013m, matita, olio, smalto, resine e bitume su tela, 200x175x5 cm, Officine dell’Immagine, Milano

Dario Pecoraro, Retsina, 2013, olio su cartone, 150×100 cm, galleriamassimodeluca, Mestre

Anneliese Pichler, Mare, 2013, tecnica mista carta su tela, 71×79 cm, Galerie Kunsthalle Hosp, Nassereith (Austria)

Cheryl Pope, Flowers, 2013, installazione 6 disegni a matita su carta pecora, 67x98x5 cm, ciascuno totale in verticale 201x196x5 cm, Galleria Bianconi, Milano

Jonathan Sullam, Unchain my heart, 2012, 350 m di catene, vernice dorata, 160x220x100 cm, Arte Boccanera Contemporanea, Trento 

Collectors for Celeste | I edizione
Vincitore:
Nebojša Despotović, Unititled e Untitled, tecnica mista su carta, 30×42 cm, Arte Boccanera, Trento

LEVEL 0 | I edizione
Artisti selezionati:
Cristiana Collu direttore del MART di Rovereto sceglie Giorgio Guidi rappresentato da FaMa Gallery, Verona

Valerio Dehò direttore del Kunst Merano Arte di Merano sceglie Robert Gschwantner rappresentato da Paolo Maria Deanesy Gallery, Rovereto

Giacinto di Pietrantonio direttore della GAMeC di Bergamo sceglie Matteo Fato rappresentato da Jerome Zodo Contemporary, New York

Alberto Salvadori direttore del Museo Marino Marini di Firenze sceglie Michele Spanghero rappresentato da Galerie Mario Mazzoli, Berlino

Angela Tecce direttore di Castel Sant’Elmo di Napoli sceglie Nebojša Despotović rappresentata da Arte Boccanera, Trento

Emma Zanella direttore del MAGA di Gallarate sceglie Cheryl Pope rappresentato da Galleria Bianconi, Milano e Graziano Folata rappresentato da Galleria massimodeluca, Mestre

InstaVRam | I edizione
Vincitore:
@jasonbolkano, #instateller di ArtVerona

Info: +39 045 8039204
staff@artverona.it
www.artverona.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi