MILANO | HangarBicocca | 5 giugno – 8 novembre 2015

A Milano HangarBicocca, spazio che si è affermato come uno dei poli espositivi di maggior pregio in Italia dedicati all’arte contemporanea, conferma la sua vocazione nel promuovere la conoscenza e il confronto con gli artisti della nuova generazione e con l’attualità dei loro linguaggi. Protagonista del nuovo progetto espositivo è Damián Ortega (1967) che, con la mostra intitolata Casino, espone per la prima volta in una personale in Italia.
L’artista messicano, già celebrato in importanti istituzioni culturali internazionali come la l’ICA di Philadelphia, la Tate Modern, il Centre Georges Pompidou o il MAM di Rio de Janeiro e che vanta partecipazioni alle biennali di Venezia, Berlino, San Paolo, dell’Avana e di Sharjah, rimodula il concetto di scultura che, grazie all’utilizzo di oggetti comuni il cui normale significato e utilizzo vengono stravolti, si promuove secondo idee e principi nuovi.

Damián Ortega, Moby Dick (Los Angeles), 2005, video transferred to DVD, 9'42'' Courtesy the artist and Kurimanzutto, Mexico City

I materiali semplici e di recupero diventano attrezzi e utensili nella sua pratica, e sono rielaborati per evidenziare l’interesse per i sistemi di produzione, i procedimenti di trasformazione della materia e processi come l’entropia: Ortega opera sugli oggetti decostruendone la struttura per ricrearne di nuove in cui si confrontano direttamente materia e forma, azione e pensiero.
 In ogni creazione si può anche leggere, caratteristica che ritorna in tutta la sua opera, un senso d’ironia che, sottile e personale, plasma ulteriormente il senso e il contenuto della sua riflessione che sa spostare dall’ordinarietà del banale alla riflessione impegnata i diversi temi che tocca.
Di Ortega, tra gli artisti di maggior interesse del panorama contemporaneo nell’ultimo ventennio, in questa mostra si propone un esteso racconto che lascia ammirare la sua peculiare pratica con un ricco allestimento che spazia da sculture a installazioni, da performance a film.
Sono diciannove opere ad animare il dialogo sul suo lavoro all’HangarBicocca che hanno come epicentro Beetle Trilogy, una sorta di saga sul Maggiolino della Volkswagen. In quest’occasione si terrà anche la performance del 2004 intitolata Moby Dick.

Damián Ortega. Casino
a cura di Vicente Todolí 

5 giugno – 8 novembre 2015
Inaugurazione giovedì 4 giugno 2015 ore 19.00 

Fondazione HangarBicocca
Via Chiese 2, Milano

Orari: da giovedì a domenica 11.00-23.00; calendario visite guidate a partecipazione libera 1 ora con massimo 30 partecipanti sabato 6 giugno
ore 17.30; domenica 7 giugno
ore 19.30; ulteriori informazioni su www.hangarbicocca.org

Info: +39 02 66111573
info@hangarbicocca.org
www.hangarbicocca.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •