Ti sarà inviata una password per E-mail
BOLOGNA | P420 ArteContemporanea | 4 giugno – 19 settembre 2015

di ILENIA MOSCHINI

La galleria bolognese P420 ospita, fino al 19 Settembre prossimo, l’esposizione Where the trees line the water that falls asleep in the afternoon. La mostra, a cura di Chris Sharp, prende il titolo da un verso tratto da Afternoon, poesia di Pierre Reverdy, e raccoglie i lavori di Rodrigo Hernández, Clare Grill e Kate Newby, tre artisti emergenti internazionali, i quali rielaborano personalmente il contenuto del testo del poeta francese, dando vita a un’atmosfera nella quale le singole opere dialogano con lo spazio che le ospita.

 Kate Newby, They sound like each other, 2015, campanelli a vento di vetro, 6 elementi, dimensioni variabili Foto Michele Alberto Sereni

I lavori di Hernández, messicano trapiantato a Basilea, indagano le componenti fondamentali e primigenie del disegno e della scultura, spiazzando noi osservatori per la semplicità dei soggetti rappresentati e per l’elementarità dei materiali utilizzati, per esempio, carta, cartone e carta riciclata.
La pittura gestuale e lievemente materica di Clare Grill (nata a Chicago nel 1979, vive e lavora a New York) traspone visivamente la tematica del poema di Reverdy, offrendoci dipinti che invogliano alla quiete e alla contemplazione. L’artista dipinge le sue tele attraverso pennellate brevi e irregolari che si compenetrano e si sovrappongono delicatamente, creando una texture di colori che virano dal verde al turchese, dal giallo agli ocra.

Where the trees line the water that falls asleep in the afternoon, veduta della mostra, P420 Arte Contemporanea, Bologna Courtesy P420, Bologna Foto Michele Alberto Sereni

Nei lavori di Kate Newby, infine, è sempre riscontrabile un nesso molto forte tra le opere e il contesto nel quale esse sono collocate. Anche in questo caso, l’artista di origine neozelandese, ma newyorkese di adozione, si confronta in maniera consapevole con lo spazio espositivo e installa le sue sculture (realizzate prevalentemente in ceramica, porcellana e vetro) in maniera tale da ridefinire gli aspetti architettonici dell’ambiente, rendendoli più meditativi che funzionali.
In conclusione, i tre artisti presentati, reinterpretano in senso più o meno letterale gli spunti tematici offerti da Afternoon; le rispettive opere, autonome, ma, nello stesso tempo, in assonanza l’una con l’altra, non solo trasmettono il contenuto del testo poetico di riferimento, ma interagiscono anche con gli spazi della galleria e gli elementi che li caratterizzano creando un ambiente nel quale poesia e arti visive si fondono in un tempo rallentato e sospeso e in un’atmosfera di calma quasi sovrannaturale.

Where the trees line the water that falls asleep in the afternoon.
Rodrigo Hernández, Clare Grill & Kate Newby
a cura di Chris Sharp

4 giugno – 19 settembre 2015

P420 ArteContemporanea
piazza dei Martiri 5/2, Bologna

Orari: da mercoledì a venerdì 15.00-19.30, sabato 9.30-13.30 

Info: +39 051 4847957
info@
p420.it
www.p420.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi