Ti sarà inviata una password per E-mail
ROMA | Stadio di Domiziano | 17 – 23 novembre 2014

#arteimpresa

“LE IMMAGINI DI GIACOMO COSTA, CON LE LORO PROSPETTIVE INFINITE E GLI ORIZZONTI SENZA FINE, SONO COME LE ROVINE DI UNA CIVILTÀ PERDUTA, CHE POTREBBE ESSERE LA NOSTRA. GRAZIE A QUESTA POTENTE VISIONE, CI RICORDANO SOPRATTUTTO LA FRAGILITÀ DEL NOSTRO MONDO ARTEFATTO E I PRESUPPOSTI CIVICI CHE LO HANNO SOSTENUTO FINO AD OGGI.” (NORMAN FOSTER)

Giacomo Costa, Plant 4, 60x120 cm, C-Print su D bond, 2011

Lo Stadio di Domiziano per la prima volta apre le porte ad un evento di arte contemporanea. L’occasione è data dall’incontro tra una nota azienda svizzera specializzata in alta orologeria e un artista italiano. Parliamo di Parmigiani Fleurier, che da tempo sostiene e cerca il dialogo con l’arte contemporanea e Giacomo Costa (1970) che con le sue immagini da sempre riflette sui concetti di tempo e spazio.

Veduta Stadio di Domiziano, Roma
Questa sera, lunedì 17 novembre, una special night su invito celebra il concetto di tempo a tutto tondo: quello che scorre negli orologi di Parmigiani Fleurier, quello che emerge dalle opere immaginifiche di Giacomo Costa e, infine, quello che si respira nello spazio archeologico dello Stadio di Domiziano, un sito eccezionale, inedito scenario per un evento d’arte contemporanea. Parmigiani Fleurier sceglie Giacomo Costa per presentare la sua collezione di orologi Tonda Métro e mostrarla in anteprima. Dal suo lancio nel gennaio 2014, la collezione Tonda Métro è legata all’arte della fotografia grazie alla nuova partnership di Parmigiani Fleurier con il Museo dell’Eliseo di Losanna (Gli scatti vertiginosi di New York di Vincent Yendly sono stati i primi a dare un volto alle città che ispirano la collezione). Questo sodalizio si inserisce nell’ambito di un progetto di sostegno importante e duraturo all’arte della fotografia e ai talenti emergenti di domani.

Da domani, invece, resterà aperta al pubblico, per una settimana, la mostra nata da questo nuovo dialogo dove le immagini visionarie di Giacomo Costa ci conducono in metropoli sospese nel tempo, in cui le stratificazioni del passato riaffiorano nel presente e generano paesaggi imprevisti.

The Chronicles of Time
parmigiani Fleurier presenta la collezione METRO con le fotografie di GIACOMO COSTA

17 – 23 novembre 2014
Opening su invito lunedì 17 novembre 2014

Orari: Da lunedì a domenica 10.00-19.00
sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Info: www.parmigiani.ch


Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi