Ti sarà inviata una password per E-mail
FAENZA (RA) | MIC Museo Internazionale delle Ceramiche | 23 aprile – 11 settembre 2016

In collaborazione con 15 istituzioni culturali europee il MIC (Museo Internazionale delle Ceramiche) di Faenza inaugura la mostra Stili di vita europei attraverso la ceramica. Dal barocco ai giorni nostri, grande progetto che, parte del programma Europa Creativa, legge la storia dell’arte ceramica nel contesto europeo tra XVII e XXI secolo.
La totalità degli aspetti del mondo della ceramica vengono qui esplorati ed approfonditi: la sua dimensione culturale, storica, creativa, tecnica, economica e sociale fornendo utili elementi di raffronto che ne esplorano i contenuti nel corso del tempo e nei differenti contesti geografici in cui ha sempre dato testimonianze di notevole spessore attraverso gli importanti risultati raggiunti nelle varie tradizioni delle nazioni d’Europa.

Servizio da colazione. William e John Turner, 1790-1806, Longton (Staffordshire)

Servizio da colazione. William e John Turner, 1790-1806, Longton (Staffordshire)

L’intento e gli obiettivi della mostra restano quelli fondamentali di far leggere le testimonianze della storia di popoli e culture, sensibilizzare il pubblico sempre più vasto sulle tematiche della ceramica e incentivare la produzione attuale e i suoi nuovi stimoli creativi.
Il contesto storico artistico esposto nelle sale del museo romagnolo attraversa i secoli che portano la ceramica dai virtuosismi degli stili legati al barocco fino alla nostra contemporaneità con le innovazioni recepite dai nuovi materiali e toccando anche i primi esempi di design per la produzione più vasta.
La mostra, che è impostata su una decisiva componente didattica, propone anche un nuovo approccio per le collezioni del museo, calando la narrazione della ceramica nella storia della società con un allestimento che, alle opere, accosta un generoso contributo di pannelli con documentazioni parallele e diverse.
Il progetto prima di arrivare a Faenza – proprio per il carattere europeo – è stato proposto nelle sedi di alcune istituzioni come il Muzej primenjene umetnosti di Belgrado, il Porzellanikon di SELB, il Museo Nacional de Cerámica y Artes Suntuarias, “González Martí” di Valencia per poi spostarsi, dopo la tappa italiana, anche al Potteries Museum & Art Gallery di Stoke on Trent e, per finire, all’Estonian Museum of Applied Art and Design di Tallin.

Stili di vita europei attraverso la ceramica. Dal Barocco ai giorni nostri
In collaborazione con Museo Estone di Arti Applicate e Design di Tallinn (Estonia), Museo della porcellana di Selb (Germania), Potteries Museum & Art Gallery di Stoke on Trent (Inghilterra), Museo della porcellana di Riga (Lettonia), Museo di Arti decorative di Praga (Repubblica Ceca), Museo di arti Applicate di Belgrado (Serbia), Museo Nazionale della Slovenia di Lubiana (Slovenia), Museo Nazionale della Ceramica “González Martí” a Valencia (Spagna) 

23 aprile – 11 settembre 2016

MIC Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza
viale Baccarini 19, Faenza (RA)

Orario: da martedì a domenica e festivi 10.00-19.00; chiuso tutti i lunedì non festivi, 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre

Info: +39 0546 69 73 11
info@micfaenza.org
www.micfaenza.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi