Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Six Gallery | 19 giugno – 21 settembre 2012 

di MARTINA ADAMUCCIO

La galleria Six propone una mostra dedicata alle sculture da viaggio di Bruno Munari, dai primi esemplari del 1951, definiti sculture pieghevoli, a quelli del 1958, prime sculture da viaggio in carta, lavori nati dalla voglia di creare biglietti di auguri di Natale e trasformati in vere e proprie strutture da montare con tanto di istruzioni dell’artista. Elementi capaci di dialogare con lo spazio circostante attraverso luci, forme e ombre, tanto affascinanti da essere riprodotti successivamente in versione più tradizionale.

Attraverso le sculture da viaggio, Munari ricorda il senso reale del viaggio, non l’arrivo o la partenza, ma il viaggio in sé. La caratteristica tascabile dell’oggetto creativo ne permette il trasporto, per avere sempre dietro una parte di se stessi perchè l’uomo è casa, terra ma anche esperienza del proprio vissuto.
Le sculture da viaggio sono nate “per avere con sé, o per portare in una camera anonima d’albergo, un elemento della propria cultura”. Munari così, sdrammatizza il valore dell’arte e in particolare della scultura, rendendola trasportabile e, nello stesso tempo, apre una riflessione profonda sull’importanza della cultura e dell’arte nella società: la scultura come elemento familiare che si carica di significati, di memoria, un punto di riferimento verso le proprie abitudini, le proprie conoscenze. Negli anni ’90, utilizzando i progetti delle piccole sculture in cartoncino, l’artista realizza opere più grandi che, talvolta, diventano imponenti, sino ad 8 metri di altezza. Oggi si possono trovare in posti diversi come Portofino, Cantù, Riva del Garda, ma, in fondo, si trovano anche in ognuno di noi, in un luogo dove i viaggi iniziano quando sembrano finire. Le sculture da viaggio nascono come un gioco, un gioco che parte con l’idea di riequilibrare lavori altrimenti troppo seri, perchè in fondo c’è sempre un senso ludico nascosto che fa ricordare… “giocare è una cosa seria(B. Munari).

Bruno Munari, prime sculture da viaggio

Galleria SIX
Via Filippino Lippi 12, Milano

19 giugno – 21 settembre 2012

Orari: martedì – sabato | 15.00 – 19.30
Info: + 39 349 6680813 – + 39 338 1587721info@galleriasix.it

www.galleriasix.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi