VERONA | Veronafiere Pad.11 | 16 – 18 ottobre 2015

“Nulla è più rischioso che osservare a fondo un capolavoro – sosteneva Thomas Bernhard – soprattutto se l’analisi è presieduta da una gravità dello sguardo che, dietro a un significato sublime, riesce a spalancare un vortice di insensatezza”.

Quale miglior incipit per un rapporto diretto e circostanziato con l’artista e con chi crede in lui tanto da investirvi, come il suo gallerista. In realtà, l’opportunità di avere un rapporto diretto, privo di barriere, per potersi confrontare con chi elabora la nostra percezione della realtà, è uno dei momenti più appaganti e stimolanti per qualsiasi appassionato d’arte. L’incontro talvolta è ‘fatale’ e atupertu cerca di sostanziare questo desiderio spesso inespresso, ipotizzando una sorta di microclima, un frammento e una pausa, ma risonanti, dove si palesa un vero e proprio atto performativo fra il pubblico e l’artista.

atupertu, ArtVerona Project Fair

Far sì che i nostri quesiti non restino lettera morta, poter ascoltare dalla viva voce di chi riflette sulla nostra attualità e condividere riflessioni e speculazioni che si fanno opera. Questo è atupertu, una piattaforma momentanea dove si può approfondire, dilatare e cogliere una percezione forse differente del lavoro, grazie al dialogo diretto con gli artisti della fiera. Un evento sincretico, una manifestazione attiva nella migliore tradizione dei format targati ArtVerona, che si articolerà in un calendario di brevi incontri, di massimo 30 minuti, nel fine settimana, in cui il visitatore potrà avvicinarsi, parlare, contraddire apertamente o discutere amabilmente con l’autore. Uno scambio autentico, un momento per fruire lo stand anche come spazio culturale di confronto.

ArtVerona | Art Project Fair 2015

atupertu
a cura di Andrea Bruciati

16 – 18 ottobre 2015

Veronafiere, padiglione 11

Info: www.veronafiere.it
www.artverona.it

Calendario incontri:

venerdì 16 ottobre
ore 14.30: Ugo La Pietra – E3 arte contemporanea (pad 11 D9-E9)
ore 16.30: Matteo Fato – Galleria Bianconi (pad 11 H10)
ore 18.30: Franco Gervasio – Valmore Studio d’Arte

sabato 17 ottobre
ore 11.30: Oriella Montin – VV8 artecontemporanea (pad. 12 F8)
ore 12.00: The Cool Couple – MLZ Art Dep (pad. 12 L7)
ore 13.30: Christian Manuel Zanon – Galleria Fuoricampo (pad. 12 RZ3)
ore 14.00: Mirko Canesi – Villa Contemporanea (pad. 12 RZ 11)
ore 14.30: Francesca Longhini – Cart Contemporary Art (pad.12 RZ2)
ore 15.00: Enej Gala – A plus A (pad 12 F7)
ore 15.30: Mariateresa Sartori – Galleria Michela Rizzo (pad. 12 H2)
ore 16.00: Luigi Carboni – Galleria Enrico Astuni (pad. 12 I2)
ore 17.30: Dido Fontana – Boccanera (pad. 12 H9)
ore 18.00: Federico Lanaro – Studio d’Arte Raffaelli (pad. 12 F3)
ore 18.30: Davide Mancini Zanchi – A + B Contemporary Art (pad. 12 RZ7)

domenica 18 ottobre
ore 11.30: Luca Matti – Frittelli Arte Contemporanea (pad. 12 H5)
ore 12.00: Vittorio Mortarotti, Anush Hamzehian – Van Der (pad. 12 RZ12)
ore 13.30: Marco Andrea Magni – Galleria Fuoricampo (pad. 12 RZ3)
ore 14.00: Giovanni Morbin – Artericambi (pad 12 H4)
ore 14.30: Aqua Aura – VV8 artecontemporanea (pad. 12F8)
ore 15.00: Aleksander Veliscek – A plus A (pad. 12 F7)
ore 15.30: Guido Airoldi – Maelstrom Art Gallery (pad. 12 F10)
ore 16.00: Mario Scudeletti – Villa Contemporanea (pad. 12 RZ11)
ore 17.30: Carla Mura – Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter (pad. 12 I14)
ore 18.00: Laurina Paperina – Studio d’Arte Raffaelli (pad. 12 F5)
ore 18.30: Silvia Hell – A+ B Contemporary Art (pad. 12 RZ7)

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •