Ti sarà inviata una password per E-mail
VENEZIA | Collezione Peggy Guggenheim | 1 febbraio – 14 aprile 2014 

Per la quarta edizione di Temi&Variazioni – un progetto curatoriale pensato da Luca Massimo Barbero per le opere e gi ambienti della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia – il tema proposto riguarda la luce. Temi&Variazioni. L’impero della luce, questo il titolo completo della mostra che si apre domani, vuole offrire al visitatore un affascinante viaggio che, avendo come ideale fulcro centrale il capolavoro di Magritte conservato a Palazzo Venier dei Leoni, conduce fino ai confini della più stretta contemporaneità, un percorso di scoperta intrigante che regala allo sguardo del pubblico accostamenti unici e serrati dialoghi inediti, attraverso le opere di maestri di generazioni differenti.

Fausto Melotti, Tema e variazioni I, 1968, ottone, 40x33x14 cm, Collezione privata, Milano

Questa pregevolissima e ricercata esposizione conserva una sorpresa nella sua sezione conclusiva: la preziosa monografica dedicata all’artista Fausto Melotti (1901-1986). Qui troviamo incluse opere realizzate nel suo periodo più maturo – tra gli Anni ’60 e ’80 – che documentano il suo rapporto con la musica come Contrappunto II, Orfeo dimentico, Chiave di violino. Le creazioni di questo artista, uno scultore che si è contraddistinto per un fare poetico peculiare, mettono in luce, infatti, quella leggerezza incisiva dei suoni delle sue linee che ha dato concretezza e forma alla sua idea di musicalità. Melotti per anni intitolò alcuni dei sui lavori proprio Tema e variazioni, motivo da cui prende origine il titolo questa rassegna. 

Temi & Variazioni. L’impero della luce
a cura di Luca Massimo Barbero
con il sostegno di Intrapresae Collezione Guggenheim, BSI. Banchieri svizzeri dal 1873 e Regione del Veneto 

Artisti: Gabriele Basilico, Bernd and Hilla Becher, Agostino Bonalumi, Victor Brauner, Pier Paolo Calzolari, Leonora Carrington, Joseph Cornell, Salvador Dalí, Willem de Kooning, Edgar Degas, Paul Delvaux, Marcel Duchamp, Max Ernst, Lucio Fontana, Philippe Halsman, David Hockney, Jenny Holzer, Marcel Jean, Jasper Johns, Donald Judd, Anish Kapoor, Ellsworth Kelly, Rita Kernn-Larsen, André Kertész, Nate Lowman, René Magritte, Henri Matisse, Jackson Pollock, Man Ray, Germaine Richier, Gerhard Richter, Mark Rothko, Thomas Ruff, Mario Sironi, Kiki Smith, Thomas Struth, Hiroshi Sugimoto, Antoni Tàpies, Cy Twombly, Piotr Uklański

Omaggio a Fausto Melotti
a cura di Luca Massimo Barbero 

1 febbraio – 14 aprile 2014

Collezione Peggy Guggenheim
Dorsoduro 701, Venezia 

Orario: tutti i giorni 10.00- 18.00; chiuso il martedì
Ingresso intero Euro 14,00; convenzioni e over 65 anni Euro 12,00; studenti fino a 26 anni Euro 8,00; gratuito fino a 10 anni e soci 

Info: +39 041 2405411
info@guggkenheim-venice.it
www.guggenheim-venice.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi