Ti sarà inviata una password per E-mail
FORLÌ (FC) | Musei San Domenico | 10 ottobre 2015 – 10 gennaio 2016

Afro Basaldella (1912-1976), tra i maggiori pittori italiani del secolo scorso, è protagonista della mostra Afro. Pensieri nella mano, retrospettiva che, nei Musei San Domenico a Forlì, si concentra su importanti nuclei tematici della sua ricerca.
Questa esposizione, che costituisce la prima di una serie di diversi approfondimenti dedicati agli artisti della Collezione Verzocchi ospitata permanentemente nella cittadina romagnola nel museo di Palazzo Romagnoli, si articola in cinque sezioni che comprendono opere dell’arco temporale che va dagli Anni Cinquanta ai Settanta a raccontare la parabola dell’artista dal dopoguerra alla sua morte. Esposti, come si diceva, sono lavori assai diversi che presentano l’originale e versatile visione di Afro con grafiche, che spaziano in un trentennio di ricerca, otto grandi arazzi degli Anni Settanta, e i gioielli, creazioni del ventennio precedente.

Afro, Tenaglia e camera oscura, 1949, Collezione Verzocchi

A completare ed integrare il percorso ci saranno anche diverse fotografie che, custodite negli archivi della Fondazione Afro, lo ritraggono al lavoro, nei momenti di pausa e relax, accanto ad amici e collaboratori; non mancano neppure alcune video interviste allo stesso Afro ed agli artigiani che hanno lavorato con lui.
Bozzetti e disegni preparatori, così come alcune tavolozze provenienti dal suo studio, aiutano ad allargare i tratti del ritratto dell’artista al lavoro e della sua personalità: tra fasi progettuali e processuali, il suo studio e i laboratori artigiani, questa mostra offre esaurenti spunti di riflessione sulla sua originalità artistica.
Tenaglia e camera oscura del 1949 è il dipinto della Collezione Verzocchi che, importante fase di transizione di Afro dalla figurazione all’astrazione, costituisce il primo “prestito” con cui si avvia la collaborazione tra questa istituzione e i Musei San Domenico che temporaneamente ne custodiranno i tesori in questa e nelle future esposizioni.

Afro, Apollo e Dafne, 1965 circa, spilla in oro con 4 smeraldi e 2 diamanti

L’Afro al lavoro resta il cuore tematico di Afro. Pensieri nella mano che, con una riflessione più ampia, si approfondirà in una tavola rotonda a Palazzo Romagnoli durante il periodo della mostra. Afro sarà letto in un panorama più ampio e accostato a quegli artisti che, nel XX secolo, si dividevano tra sapere manuale e il bisogno di delegare e affidare ad altri l’esecuzione delle opere di cui sarebbero rimasti solamente ideatori.
Interverranno storici dell’arte e specialisti di di Afro Basaldella che, con altri critici ed artisti, potranno riflettere sul valore del suo insegnamento attivo ieri e ancora proiettato nell’attualità di oggi.

Afro. Pensieri nella mano
a cura di Cristina Ambrosini, Davide Ferri, Mario Graziani, Marco Mattioli
organizzazione Comune di Forlì – Servizio Cultura, Musei, Turismo e Politiche Giovanili
in collaborazione con Archivio Afro – Fondazione, Roma

10 ottobre 2015 – 10 gennaio 2016

Musei San Domenico
piazza Guido da Montefeltro 12, Forlì (FC) 

Orario: dal martedì alla domenica 9.30-18.00
Ingresso compreso nel biglietto della Pinacoteca intero €3.00; ridotto €2.00; biglietto cumulativo (Mostra + Pinacoteca + Palazzo Romagnoli sede della Collezione Verzocchi) intero €5.00; ridotto €3.00; gratuito ogni prima domenica del mese 

Info: Servizio Cultura e Musei
Palazzo Romagnoli
Via Albicini 12, Forlì (FC)
+39 0543 712627 – 712602
musei@comune.forli.fc.it
www.cultura.comune.forli.fc.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi