TORINO | Galleria Franco Noero | 9 giugno – 31 luglio 2015

La Galleria Franco Noero di Torino propone la mostra intitolata Le Metamorfosi di Francesco Vezzoli personale che l’artista Francesco Vezzoli (1971), uno tra i più noti e apprezzati degli ultimi anni, ha concepito e pensato appositamente per gli spazi della galleria.
Vezzoli, il cui linguaggio passa attraverso una pluralità ampia di codici espressivi assai diversi avendo fatto ricorso alla scultura, alla fotografia al ricamo arrivando anche all’uso del format televisivo in cui intreccia tanto riferimenti colti quanto popolari, desunti da discipline differenti, per questo progetto trae spunto dalle celebri Metamorfosi di Ovidio: episodio chiave trattato è quello del mito di Apollo e Marsia che l’artista bresciano inscena in modo singolare e sorprendente.

Francesco Vezzoli, Apollo, 2015

L’episodio cruento – già presente in molte opere d’arte del passato – dello scorticamento di Marsia che subisce l’ira di Apollo avviene in una galleria riallestita quale spazio allegorico che ospita due sculture e nove light boxes.
Vezzoli rielabora il celebre episodio ri-configurando lo spazio torinese generando un percorso obbligato che guida gli spettatori, passo dopo passo, alla contemplazione della scena principale nello parte centrale della galleria: i nove light-box sono rimando alle nove muse, i testimoni e i giudici silenti, che presenta rifacendosi alle incisioni del XV secolo dette Muse dei Tarocchi del Mantegna, tra i primi esempi di arte colta con fini mondani. Poi ci si imbatte in una scultura marmorea, originale di epoca romana del I secolo d.C. (con aggiunte del XVIII secolo), che riproduce un satiro sul quale incombe un Apollo del Belvedere che, nella sua classica rappresentazione, qui si modella da una scultura contemporanea. Nel volto dell’Apollo si leggono i tratti dello stesso Vezzoli, che si rappresenta nel momento in cui la divinità è pronta ad infliggere la pena cruenta e orribile al satiro che l’ha sfrontatamente sfidato.
Questa mostra, condensando passato e presente in un unico atto, si inserisce nel pieno della ricerca recente di Vezzoli che si muove in una dialettica tra antico e non antico, tra estetiche classiche e nuove icone contemporanee.

Francesco Vezzoli. Le Metamorfosi di Francesco Vezzoli

9 giugno – 31 luglio 2015

Galleria Franco Noero
via Mottalciata 10 B, Torino 

Orari: lunedì 15.00-19.00; da m
artedì a venerdì 11.00-19.00; 
sabato 15.00-19.00; le visite si effettuano durante l’orario di apertura o su appuntamento

Info: +39 011 882208
info@franconoero.com
www.franconoero.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •