Ti sarà inviata una password per E-mail
PIETRASANTA (LU) | Galleria PH Neutro | 9 luglio – 16 agosto 2016

Ha inaugurato lo scorso 9 luglio la mostra fotografica che la Galleria PH Neutro di Pietrasanta  (LU) presenta con il titolo From Liberty to Freedom nella quale, in forma di collettiva, si accostano opere di grandi maestri internazionali e artisti che la galleria toscana presenta in esclusiva per l’Italia.

From liberty to freedom, veduta della mostra, Galleria PH Neutro, Pietrasanta (LU)

From liberty to freedom, veduta della mostra, Galleria PH Neutro, Pietrasanta (LU)

Soggetto della mostra, e suo filo conduttore, è il concetto e l’idea di libertà alla luce delle differenti interpretazioni che nel mondo anglosassone si danno a questa parola: da una parte si usa il termine Freedom con il quale si spiega quella libertà che ciascun essere umano, nei termini di uguaglianza, merita gli venga riconosciuta e concessa; dall’altra si utilizza anche Liberty, espressione che rimanda ad una libertà come valore assoluto, un bene che si ottiene di principio, statuto o calata dall’alto, ma che pure si conquista, per cui si lotta e si prende come bene sommo.
I lavori esposti riuniscono esperienze e percorsi diversi, dagli autori internazionali con nomi del calibro di Robert Capa, Thomas Struth, Alec Soth o Sebastião Salgado, fino a quelli di Beth Moon, Tania Brassesco & Lazlo Passi Norberto, Silvia Celeste Calcagno, Jefferson Hayman, proposti e scelti dalla “scuderia” della stessa galleria.
Lo spettatore, quindi, ha modo di ammirare i celeberrimi soldati di The first wave of troops landing on D-Day di Joe Rosenthal e Robert Capa, dove i militari protagonisti, rinunciano alla liberty individuale e si impegnarono a lottare per ottenere il bene maggiore della freedom collettiva.

From liberty to freedom, veduta della mostra, Galleria PH Neutro, Pietrasanta (LU)

From liberty to freedom, veduta della mostra, Galleria PH Neutro, Pietrasanta (LU)

Nel paesaggio, aperto e indeterminato, degli orizzonti di Renate Aller, Sebastião Salgado e Thomas Struth si ammirano, invece, spazi vasti e infiniti dove l’immaginazione rievoca l’atavico senso di appartenenza ad un tutto universale. Si spostano su un piano di visionaria alterità, che sconfina oltre la realtà materiale per accedere al mondo dell’immaginazione e della visione ultra-terrena, le opere evanescenti di Beth Moon, di Kamil Vojnar e Tania Brassesco & Lazlo Passi Norberto, autori che, infatti, cercano di restituire l’immagine di un sentire recondito, spesso interiormente intangibile e sfuggente.

From liberty to freedom
a cura di Niccolò Bonechi 

Opere di: Robert Capa, Beth Moon, Alec Soth, Silvia Celeste Calcagno, Sebastião Salgado, Jefferson Hayman, Jimmy Nelson, Renate Aller, Thomas Struth, Tania Brassesco & Lazlo Passi Norberto, Joe Rosenthal, Alex Bernasconi, Mauro Fiorese

9 luglio – 16 agosto 2016

Galleria PH Neutro
via Padre Eugenio Barsanti 46, Pietrasanta (LU) 

Orari: tutti i giorni dalle ore 10.30-13.00; 18.00-20.30; 21.30-24.00
Ingresso libero 

Info: +39 0584 71661
info@ph-neutro.com
www.ph-neutro.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi