Ti sarà inviata una password per E-mail
PRINCIPATO DI MONACO | sedi varie | ottobre 2014

Si apre domani, mercoledì 1 ottobre, nel Principato di Monaco la quarta edizione del Mese della Cultura e della Lingua Italiana – iniziativa ideata dall’Ambasciatore Antonio Morabito e curata dall’Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco   con Se(e)a, installazione luminosa di Marco Nereo Rotelli; un’opera che avvolgerà lo spazio del porto in una nuvola luminosa, invitando alla riflessione sulla bellezza che l’artista definisce “necessaria” verso la quale gli italiani dovrebbero sviluppare una peculiare sensibilità data da secoli di storia e cultura.Immagine guida del Mese della Cultura e della Lingua Italiana 2014

Il Mese della Cultura e della Lingua Italiana prevede un ricco programma che interesserà numerosi luoghi del Principato e che coinvolgerà svariati campi della creatività come musica, teatro, balletto, letteratura e arte. Proprio questa sezione del programma quest’anno sarà particolarmente ricca, a partire dall’immagine guida dell’evento realizzata a partire da un’opera di Arnaldo Pomodoro, artista a cui sarà dedicato un percorso espositivo dal 15 al 31 ottobre.

Allo Yacht Club Monaco, invece, nel contesto dell’evento Yachting&art YA! 2014 – prodotta da Bernard d’Alessandri e curata da Paola Magni – saranno allestite mostre come la Collettiva di artisti contemporanei italiani all’interno della quale saranno esposte opere come Il mito e la musa di Giorgio de Chirico e La notte Gibellina di Renato Guttuso; e Mediterraneo – I volti della Metafora a cura di Whitelabs-Milano che comprende opere di artisti come Franco Fontana, Mimmo Jodice, Vania Comoretti, Roberto Kusterle, Bertozzi & Casoni e molti altri nomi del panorama artistico italiano contemporaneo. Grande attenzione sarà riservata anche alla fotografia con le mostre in programma: Il mare di Riccardo Varini, Luci di Davide Bramante e J&PEG e Le monde des années 50 di Fabrizio la Torre.

La notte Gibellina, Renato Guttuso
Quest’anno le città ospiti sono Isernia, comune che prende parte alla candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019, a cui verrà dedicata una mostra fotografica che racconta gli storici massi, un concerto e un ciclo di degustazioni enogastronomiche; Cuneo e Mondovì, con una presentazione del restauro e valorizzazione del patrimonio urbanistico e con Synesthesis Art, elegante sfilata delle creazioni dell’Accademia delle Belle Arti in collaborazione con i Maestri Vetrai degli “Ori di Venezia”.

In questo mese italo-monegasco si parlerà anche di moda, con la Camera Nazionale della Moda che presenta una collezione di creazioni di giovani designer e la sfilata Classe ed eleganza italiana nel mondo della della Casa di Moda SARLI; e di alta cucina italiana con momenti dedicati all’Enogastronomia in collaborazione con Accademia Italiana della Cucina, Delegazione di Monaco, che chiuderanno la manifestazione.

Tutta la programmazione del Mese è consultabile sul sito: www.mcitmc.org.

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi