Ti sarà inviata una password per E-mail
NAPOLI | Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano | Fino al 3 settembre 2017

Il recente ciclo pittorico intitolato Matrici porta, a Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Napoli delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo, la riflessione attuale di Marco Petrus (1960), tra i maggiori e più significativi protagonisti della pittura italiana contemporanea.

Marco Petrus, M14, 2015, olio su tela, 100x200 cm

Marco Petrus, M14, 2015, olio su tela, 100×200 cm

Questa esposizione riunisce, quindi, venticinque dipinti di grandi dimensioni che testimoniano la coerente visione che, nel novero di una ricerca pluri-decennale incentrata sul rapporto e l’interconnessione tra pittura e architettura, qui si rivela attraverso una ricerca che tocca quasi un valore aniconico. Lo sguardo dell’artista si volge, in questo caso, proprio al panorama partenopeo, punto di riferimento per la concezione dei nuovi lavori sono, appunto, gli emblematici e caratteristici quartieri della città, come il panorama offerto dalle Vele di Scampia, ma poi Petrus percorre una strada nuova che, mettendo poco alla volta da parte la retorica del contesto, sposta la propria attenzione agli elementi costituitivi interni la pittura.

Marco Petrus, M15, 2015, olio su tela, 100x100 cm

Marco Petrus, M15, 2015, olio su tela, 100×100 cm

Le visioni metropolitane e urbane che lo caratterizzano qui si trasfigurano fino a diventare un insieme complesso di strutture geometriche: i nuovissimi dipinti raccontano di un’evoluzione che, partendo dall’anima delle sue immagini, sviluppa uno stato di concentrazione tale che la struttura interna alla pittura si ingrandisce fino a prevalere sulla stessa figura e a condurre il colore dell’artista in regioni dove immaginazione, armonia, costruzione, sintesi, metamorfosi si orientano versa una certa idea di astrazione.
Mantenendo inalterato il senso della sua coerenza, Petrus porta ad un nuovo, forse inatteso, grado il vertice toccato dalla sua pittura che, partendo da forme “urbane e architettoniche”, coglie ora la sfida di pronunciarsi attraverso considerazioni che sfiorano e sfidano la matrice profonda dello stesso linguaggio pittorico. 

Marco Petrus. Matrici
a cura di Michele Bonuomo
in collaborazione con la Galleria M77, Milano
matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli
catalogo Marsilio Editori con testi di Michele Bonuomo, Mario Martone e Andrea Villani 

25 giugno – 3 settembre 2017

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
Sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli
Via Toledo 185, Napoli 

Orario: da martedì a domenica 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.30); sabato e domenica 10.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.30); lunedì chiuso
Ingresso intero €5.00; ridotto €3.00; biglietto congiunto valido per la visita alle mostre temporanee e alle collezioni permanenti 

Info: Numero Verde 800.454229
info@palazzozevallos.com
www.gallerieditalia.com

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi