Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | Fondazione Riccardo Catella | 7 novembre – 6 dicembre 2014

Emilio Lancia, Via MontenapoleoneCento anni di architettura in grande, o meglio, verso l’alto, questo il contenuto della mostra che inaugura oggi alla Fondazione Riccardo Catella di Milano che, in collaborazione con il Politecnico di Milano, ripercorre il secolo di grattacieli nel capoluogo lombardo.
Partendo dal “grattanuvole” dell’ingegnere Achille Manfredini fino ad arrivare ai recenti progetti di Porta Nuova che hanno ridisegnano lo skyline di Milano, senza dimenticare le visioni futuriste dell’architetto Antonio Sant’Elia e gli avveniristici virtuosismi tecnologici di Cesar Pelli, la mostra mette in evidenza 75 edifici, tra torri e case alte, che connotano l’architettura milanese in un momento di vivace trasformazioni per l’imminente Expo del 2015.
Protagonisti sono una notevole varietà di materiali che il pubblico potrà osservare con grande attenzione e curiosità: troviamo, infatti, esposti e presenti disegni originali, fotografie d’autore, video, progetti originali, 40 videointerviste (a progettisti e architetti, ai protagonisti di Porta Nuova, a direttori di riviste e critici dell’architettura), touch screen con schede dei progetti realizzate con il contributo degli studenti del corso di Storia dell’architettura contemporanea del Politecnico, piante, prospetti sezioni, foto d’epoca e interessanti estratti dai fondi documentari dell’Archivio Storico Civico del Comune di Milano, di ATM e da diverse fondazioni private.
Questa mostra, secondo gli scopi della Fondazione Riccardo Catella, vuole promuovere riflessioni e analisi su quelle tematiche che si connettono con lo sviluppo del territorio: l’architettura, quindi, intesa come “capacità di costruire la città” diventa uno snodo cruciale sia perché espressione della qualità del Made in Italy, sia come tema centrale di un possibile dibattito a livello nazionale ed internazionale in vista di Expo 2015.
Rivolta al mondo accademico, alle Istituzioni e aperta alle considerazioni della società civile, questa esposizione diventa manifesto e racconto di tutta la storia dei grattacieli di Milano: da questo racconto esteso emergono temi come la valorizzazione e vivibilità urbana, l’innovazione e la sostenibilità tra progettazione, paesaggio urbano e spazi pubblici.
Una sezione della mostra presenta 10 torri immaginate per Milano e realizzate da importanti studi milanesi di architettura con i nuovi mattoncini LEGO® Architecture Studio i nomi coinvolti sono quelli di Edrisio Bruletti, Giulio Ceppi Total Tool, Attilio Stocchi, Park Associati, Guidarini&Salvadeo, ONsite studio, Studio OBR, Fabio Novembre, Italo Rota, Massimo Roj Progetto CMR.

Skyline di Milano Foto Marco Garofalo

Il racconto sulla e della città coinvolge anche le giovani generazioni più giovani con due appuntamenti: sabato 15 novembre con LEGOLab Grattanuvole rivolto a 50 bambini (6-12 anni) che, in un laboratorio dedicato negli spazi della Fondazione, costruiranno torri-grattacieli, con kit di mattoncini forniti da LEGO, partner dell’iniziativa, sarà Alida Catella, vicepresidente di Fondazione Riccardo Catella, a decretare poi il progetto il vincente.
I ragazzi più grandi sono stati coinvolti, invece, nella realizzazione di due video che, in mostra, raccontano informalmente i grattacieli della città. Un video, realizzato con telecamera GoPro su biciclette BikeMi fornite da Clear Channel, racconta i grattacieli del percorso ciclabile da piazza della Repubblica a Porta Nuova fino alla Fondazione Riccardo Catella. Il secondo video mostra, invece, i grattacieli storici lungo la linea del Tram 1, messo a disposizione per le riprese da ATM.
Grandi bolli adesivi, con la silhouette di alcuni dei grattacieli, posizionati a terra lungo tutto il percorso pedonale, segnaleranno e guideranno tutti i visitatori.
Il catalogo digitale della mostra, curato dal responsabile dei progetti sull’architettura della fondazione Giuseppe Marinoni e da Alessandra Coppa e Lucia Tenconi, è disponibile on line. Sarà inoltre disponibile una guida alla mostra ddn Guide Grattanuvole Milano, con gli itinerari ATM. 

Grattanuvole. Un secolo di grattacieli a Milano
a cura di Alessandra Coppa docente di Storia dell’Architettura del Politecnico di Milano
un progetto di Fondazione Riccardo Catella e Politecnico di Milano – Scuola di Architettura e Società, DAStU – Dipartimento di Architettura e Studi Urbani
con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, EXPO 2015 e Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano

7 novembre – 6 dicembre 2014

Fondazione Riccardo Catella
via Gaetano de Castillia 28, Milano 

Orari: dal lunedì al venerdì 9.00-18.00; sabato 10.00-13.00 e 14.00-17.00; domenica chiuso
Ingresso libero 

Info: www.fondazionericcardocatella.org
www.micoltivo.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi