Ti sarà inviata una password per E-mail

ZOOart. XI edizione
Itinerari Contemporanei 2012

CUNEO | sedi varie | fino al 31 agosto 2012

Si è conclusa domenica 22 luglio l’undicesima edizione di ZOOart ma nel centro storico, prolungate sino a fine agosto, le installazioni di ZOOincittà.

La rassegna d’arte contemporanea accosta i battenti lasciando nella memoria di centinaia di cuneesi, degli organizzatori dell’Associazione Art.ur, della curatrice Michela Sacchetto e di cinquanta artisti, tra ZOOart e ZOOlive, le tracce sensibili di un percorso artistico condiviso.
ZOOart ha voluto contrastare l’attuale periodo di crisi, rilanciando la propria programmazione, arricchita da un percorso di opere di artisti del territorio parte dell’iniziativa ZOOincittà e del progetto ZOOart.local oltre alle performance e ai concerti di musica elettronica di ZOOlive, organizzati insieme a Betulla Records e all’associazione Origami.
I quasi 10.000 spettatori che hanno visitato i Giardini Fresia, il pubblico cuneese, che ha confermato a più riprese l’alto livello di attenzione prestato agli interventi artistici, i tanti bambini che hanno partecipato al laboratorio ludico-didattico ZOObimbi, la soddisfazione degli artisti e i riscontri positivi da parte della critica, la quale ha confermato il suo carattere unico e la fama di cui gode nel panorama artistico contemporaneo, hanno siglato la riuscita generale della rassegna.

I Giardini Fresia sono stati occasione d’incontro tra artisti provenienti da Germania, Stati Uniti, Canada, Iran, Grecia, Serbia, Islanda e Canada oltre che da tutte le parti d’Italia. L’internazionalità, come sempre, ha rappresentato un valore aggiunto per la ricchezza degli scambi intessuti tra creativi locali, persone del pubblico e gli stessi artisti intervenuti.

Al contempo, la ricchezza di questa edizione di ZOOart, è stata l’associare in modo più strutturato la propria vocazione internazionale a un concorso dedicato agli artisti che vivono e lavorano nel territorio cuneese. Il concorso ZOOart.local, indetto da Art.ur e dalla Fondazione CRC, ha decretato la selezione di otto artisti, le cui opere sono state presentate nel corso delle tre settimane di luglio. I rappresentanti della Fondazione hanno espresso un grande interesse per l’ottima qualità dei lavori presentati. Un comitato scientifico si riunirà nelle prossime settimane per decretare le tre opere vincitrici che entreranno a far parte della collezione d’arte della Fondazione: un nuovo modo per sostenere l’opera di artisti del territorio con l’obiettivo di valorizzare le arti contemporanee.

Gli epigoni di un luglio intenso, resi concreti nel percorso di allestimenti urbani ZOOincittà in via Roma, in Piazza Audifreddi e in contrada Mondovì, continueranno a testimoniare il felice connubio tra la creatività e la valorizzazione del tessuto urbano di Cuneo, del quale sono stati rivelati o evocati i molteplici “Paesaggi invisibili”.

Quasi tutti gli allestimenti nelle vie Roma e Mondovì e in Piazza Audifreddi si protrarranno fino alla fine del mese di agosto, permettendo ai passanti di continuare a gioire degli stimoli visivi e tattili che essi provocano. In particolare, l’ormai conosciuto Unicorno di Contrada Mondovì, opera del trio di architetti Alberto Pascale, Cristiano Isnardi, e Enrico Casetta, verrà donato alla Città di Cuneo e probabilmente esposto in permanenza nella nuova piazzetta di Lungo Gesso Giovanni XXIII.


ZOOart. XI edizione

Itinerari Contemporanei 2012

ZOOincittà

Sedi varie, Cuneo

Info: info@zooart.it
www.zooart.it

Fino al 31 agosto 2012

 


Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi